AndroidNewsSmartphone

OnePlus 6 e 6T ricevono l’aggiornamento OxygenOS 10.3.1: risolti molti problemi

oneplus 6 oxygenOS

OnePlus 6T e OnePlus 6 hanno iniziato a ricevere l’aggiornamento OxygenOS 10.3.1 basato su Android 10. L’ultimo aggiornamento software è caratterizzato soprattutto da una serie di correzioni di bug che vengono introdotte tramite la versione originale dell’attuale versione del sistema operativo di Google.

oneplus 6 oxygenOS

Inoltre, OnePlus ha confermato che l’aggiornamento include anche le patch di sicurezza Android che fanno riferimento al mese di dicembre 2019: un aspetto che assicura agli utenti OnePlus 6T e OnePlus 6 degli importanti miglioramenti dal punto di vista della sicurezza. L’aggiornamento stabilizza anche la connettività Wi-Fi su entrambi i telefoni dell’azienda del CEO Pete Lau.

OnePlus ha messo a disposizione anche il changelog delle modifiche attraverso il suo forum ufficiale, in modo tale da poter comprendere meglio le peculiarità di questo nuovo aggiornamento OxygenOS 10.3.1. In particolare, l’update va a risolvere un problema che causava la comparsa di una schermata nera dopo aver sbloccato il dispositivo utilizzando l’impronta digitale. L’aggiornamento risolve anche un’altra problematica, che riguardava invece il logo di animazione visualizzato nella schermata di avvio. In più, l’update risolve anche l’eccessivo surriscaldamento dell’hardware, segnalato da diversi utenti durante la ricarica del prodotto.

Ma non è tutto, perchè l’aggiornamento OxygenOS 10.3.1 per OnePlus 6T e OnePlus 6 risolve anche il problema di disconnessione casuale con l’hotspot a 5 GHz e ottimizza il tempo di anteprima dell’immagine nella modalità fotocamera Pro. Infine, l’update risolve una criticità che rendeva complicata la visualizzazione video e immagini nella Galleria.

“Questo aggiornamento OTA avrà un’implementazione graduale – fa sapere OnePlus in un post sul forum –  L’OTA sarà ricevuto oggi da un numero limitato di utenti e avrà un’implementazione più ampia entro pochi giorni, dopo aver avuto la certezza dell’assenza di bug critici”.

I possessori di OnePlus 6T o OnePlus 6, possono controllare la presenza dell’ultimo aggiornamento di OxygenOS sul proprio dispositivo recandosi sul menu Impostazioni.

OnePlus ha rilasciato l’aggiornamento OxygenOS 10.0 a novembre, che ha permesso agli smartphone OnePlus 6T e OnePlus 6 di ricevere Android 10.


Fonte Gadgets360

Non perderti le migliori news sulla tecnologia, segui il nostro canale Telegram: t.me/OutOfBitit

banner telegram - canale offerte

Bio autore

Mi piacciono molto il calcio, la carbonara, gli aperitivi e saper ascoltare. Non mi piacciono elite autoreferenziali, violenza verbale e discriminazioni.
Potrebbero interessarti
AndroidNewsSmartphone

OnePlus 8 e 8 Pro, manca poco al lancio ufficiale: sul web trapelano i prezzi

News

Samsung Galaxy A71 5G compare in Geekbench con chipset Qualcomm

AndroidNewsSmartphone

Huawei P40 e P40 Pro disponibili in Italia: in regalo anche Huawei Watch GT2 (e non solo)

AccessoriNews

Sony annuncia DualSense, il nuovo controller per la PlayStation 5