AndroidSmartphone

OnePlus 3 e 3T, meglio tardi che mai: finalmente ufficiale l’aggiornamento a Pie

oneplus 3 pie

OnePlus 3 e OnePlus 3T ottengono finalmente l’aggiornamento ad Android 9 Pie. Questo aggiornamento arriva dopo molto ritardo e porta con sè le patch di sicurezza Android che fanno riferimento al mese di aprile 2019.

oneplus 3 pie

OnePlus ha testato questo aggiornamento per un mese e in aprile ha distribuito la beta di Android Pie sui telefoni OnePlus 3 e OnePlus 3T. Come accennato in precedenza, l’aggiornamento ad Android 9 Pie è arrivato molti mesi dopo la data prevista: l’azienda di Shenzhen era convinta di poter aggiornare i due telefoni all’ultima versione del robottino verde entro la fine del 2018, ma le cose sono andate diversamente. L’aggiornamento sta finalmente arrivando dopo circa cinque mesi di ritardo.

OnePlus ha utilizzato il proprio forum per annunciare che OxygenOS 9.0.2 basato su Android Pie si sta diffondendo sui due dispositivi. Stando a quanto emerso sul web, pare che l’aggiornamento sia un lancio OTA graduale: alcuni utenti lo otterranno subito, mentre il resto della platea interessata oggi lo riceverà in poche settimane. In questo modo, come precisato dalla stessa OnePlus, gli utenti non avranno a che fare con fastidiosi bug.

Per quanto riguarda il changelog, oltre ad Android 9 Pie e alle patch di sicurezza Android del mese di aprile 2019, i due telefoni OnePlus possono godere anche di una nuova interfaccia utente. L’aggiornamento offre la possibilità di personalizzare l’intervallo di tempo in modalità Non disturbare e supporta anche Google Duo in dialer.

Inoltre, viene introdotta una nuova modalità di gioco 3.0 e anche il supporto di Google Lens. Oltre a ciò, il nuovo update porta con sè anche una serie di correzioni di bug e miglioramenti generali per entrambi i prodotti. Il consiglio che viene dato ai possessori di OnePlus 3 e 3T è sempre quello di aggiornare il proprio device con una buona connessione Wi-Fi e mentre il telefono è in carica (o è carico almeno all’80%).

Potrebbero interessarti
AndroidNewsSmartphone

Galaxy S23 Ultra, la batteria resta da 5.000 mAh (ma il chip è il top)

AndroidGuide

Come installare Netflix su smartphone Android non compatibili

AndroidNewsSmartphone

Motorola cancella all'ultimo il lancio del nuovo Razr e dell'X30 Pro

AndroidNewsSmartphone

Samsung lancia il programma di autoriparazione per i Galaxy