News

One UI 3.1, Samsung estende l’aggiornamento a molti Galaxy (con tante funzionalità)

one ui 3.1 samsung galaxy

La One UI 3.1 ha debuttato con la serie Galaxy S21, presentata da Samsung lo scorso 14 gennaio, ed è stata successivamente introdotta nel Galaxy Tab S7 / S7 + e nel Galaxy S20 FE tramite un aggiornamento del firmware (anche se Samsung ha poi deciso di interrompere l’aggiornamento riguardante l’S20 FE, presumibilmente a causa di uno o più bug che erano passati inosservati durante il test). La bella notizia delle ultime ore è che l’azienda sudcoreana è ora pronta a portare la One UI 3.1 su più dispositivi Galaxy.

one ui 3.1 samsung galaxy

Samsung ha confermato che l’aggiornamento One UI 3.1, basato su Android 11, è già a disposizione per le serie Galaxy S20, Galaxy S10, Galaxy Note 20 e Galaxy Note 10, nonché per Galaxy A71, Galaxy A51, A90, A80, A70 e i telefoni di fascia media Galaxy A50. Inoltre, è stato confermato che tutti i dispositivi pieghevoli dell’azienda, inclusi il Galaxy Fold originale, il sequel di Z Fold 2 e il Galaxy Z Flip, riceveranno presto la One UI 3.1.

Ma esattamente, cosa intende Samsung per presto? E’ la domanda che si stanno ponendo i possessori di tutti questi prodotti, che non vedono l’ora di poter testare la nuova versione dell’interfaccia utente. Chiaramente le tempistiche varieranno a seconda delle zone, anche se la probabilità che tutti i telefoni nominati in precedenza ricevano la One UI 3.1 entro la fine del mese è certamente molto alta.

Samsung afferma che l’aggiornamento porterà alcune delle nuove funzionalità della fotocamera del Galaxy S21 sul Galaxy S20, tra cui il Single Take ulteriormente migliorato. Al momento, l’azienda non ha menzionato alcune funzionalità come Zoom Lock e Director’s View, che pure erano state apprezzate dagli utenti.

L’arrivo della One UI 3.1 fa esultare anche i possessori di Galaxy Buds Pro, che avranno la possibilità di utilizzare la funzione 360 ​​Audio con la nuova versione dell’interfaccia utente di Samsung. L’aggiornamento abiliterà anche la commutazione automatica, che consente a Galaxy Buds Pro, Galaxy Buds Live e Galaxy Buds + di passare dal telefono al tablet Samsung automaticamente.

 


Fonte SamMobile

Potrebbero interessarti
AndroidNewsSmartphone

OnePlus Nord 2 5G è ufficiale: smartphone di qualità a prezzi convenienti

AppleiPadNews

Apple, l'iPad mini di sesta generazione avrà il chip A15

AndroidNewsSmartphone

Samsung pensa ad una ricarica (molto) più rapida per i Galaxy S22

AppleiPhoneNews

Apple, l'iPhone SE 2022 avrà il chip A15, un display LCD da 4,7'' e il 5G