Se possedete il tablet di NVIDIA, lo SHIELD, apprezzerete di certo la notizia che l’innovativo servizio di Cloud Gaming della casa di Santa Clara, l‘NVIDIA GRID si è arricchito di un nuovo titolo: Dungeons & Dragons: Chronicles of Mystara, portando il totale dei giochi supportati dalla piattaforma a 56, usufruibili gratuitamente fino al 31 luglio.

Se invece non siete così game-dipendenti da comprare un tablet quasi esclusivamente per il gaming probabilmente non saprete neanche di cosa stiamo parlando.

Facciamo quindi un po’ di chiarezza.

NVIDIA ha presentato il suo tablet, lo SHIELD appunto, nel gennaio 2013; tablet che in realtà è una vera e propria consolle da gioco portatile, con tanto di joystick dedicato, con prestazioni paragonabili a quelle di un pc da gioco di fascia media. Il tablet è basato su Android 4.2.1 e adempie tutte le classiche funzioni di un tablet Android, con le app scaricabili dal normale play store.

All’interno però troviamo anche altre funzioni esclusive di NVIDIA, tra le quali la più importante è sicuramente GRID, che in pratica costituisce la vera “anima” del dispositivo.

NVIDIA GRID è infatti una funzione di game streaming, con una mentalità che può ricordare un po’ Netflix, giusto per fissare un paragone. In pratica accedendo a GRID si ha a disposizione una libreria, ad oggi comprendente 56 titoli, di giochi immediatamente usufruibili in streaming, proprio come accade con Playstation Now.

Questo permette, a patto di avere una discreta banda disponibile, di giocare ovunque ci si trovi senza dover rinunciare alle prestazioni e alla resa grafica, in quanto il gioco non sta effettivamente girando sulla consolle, ma all’interno dei server dedicati NVIDIA, che in Europa sono uno a Dublino ed uno in Germania. Quello che vediamo quindi è solo una sorta di video del gioco, con una risoluzione di 1920 x 1080 pixel a 60 fps se si dispone di una connessione dedicata di 6,5 megabit secondo i dati dichiarati da NVIDIA.

Per ora la libreria comprende, ad onor del vero, giochi che potrebbero risultare un po’ “datati” per chi è abituato ad avere sempre le ultime novità, ma va anche detto che GRID è un progetto a lungo termine per quanto riguarda il game streaming. Questo è un periodo essenzialmente di prova, con l’obiettivo di compiere il “grande salto”, con una libreria giocabile molto più ampia, e magari incentivare il passaggio alla griglia di molti più utenti grazie a contenuti esclusivi, che notoriamente, sono sempre molto graditi ai videogiocatori, specie se gratuiti.

Va ricordato che per ora la fruizione di GRID è ad uso esclusivo di coloro che possiedono un dispositivo SHIELD, ed è gratuita fino alla fine di questo mese.