huawei mate s milan

Così come in America è ZTE ad unire sport e smartphone (sebbene negli USA lo sport prescelto sia, naturalmente il Basket), in Italia a sfruttare tutte le potenzialità della pubblicità offerta dagli sportivi è Huawei che si affida nuovamente a quello che è il brand sportivo italiano più popolare nel mondo, ovvero l’AC Milan, per pubblicizzare il suo nuovo Huawei Mate S.

D’altra parte, a discapito di risultati sportivi non proprio eccellenti negli ultimi anni,”il”calcio italiano nel mondo è a tutt’oggi il Milan, visti gli incredibili successi, europei e mondiali, che la squadra rossonera ha ottenuto e che la rendono una delle squadre più vincenti nel mondo.

A suggellare il patto è ancora una pubblicità molto spiritosa che vede protagonisti  i calciatori Poli, Luiz Adriano, Niang e Simić e il mister Sinisa Mihajilovic.

La pubblicità inizia con un Luiz Adriano al centro di un video motivazionale, il quale viene poi ripreso da Mihajilovic con una pallonata perché anziché tirare il rigore stava girando il video stesso. Il mister girandosi vede poi Poli, Niang e Simić anch’essi intenti a girare i video grazie alle molteplici funzioni offerte dal Huawei Mate S e che vengono proposte nel video.

Viene mostrata, infatti, la tecnologia Knuckle Control 2.0, con Mister Mihajilovic che disegna una “C” sul display e riesce ad aprire una app (precisamente quella della fotocamera), poi scatta la foto sfruttando il sensore di impronte digitali, sfruttando quindi la tecnologia Fingerprint 2.0, e infine utilizzando la nocca, effettua il ritaglio della stessa foto.

Nel video, insomma, vengono pubblicizzate in maniera divertente le tante innovative funzionalità del nuovo Mate S, che sicuramente sarà particolarmente apprezzato dai tifosi del Milan di tutto il mondo.

Per chi volesse farsi quattro risate con Sinisa che prende in giro i suoi calciatori nella pubblicità, date un’occhiata qui sotto!

VIA