scuola pisa

Il nuovo spot Apple, nato con l’intento di pubblicizzare le funzionalità di iCloud (servizio di archiviazione di vari contenuti multimediali che possono essere poi condivisi tramite wireless su altri dispositivi targati Apple), vede come protagonista un ateneo italiano: quello di Pisa. La pubblicità mostra in primo piano un iPhone, con la finestra di iTunes U aperta, dalla quale si stanno scaricando delle lezioni di Letteratura russa del Prof. Guido Carpi. iTunes U, infatti, riunisce tutto il materiale didattico messo a disposizione dai vari docenti dell’università di Pisa, in formato digitale. Il cofanetto Unipi viene poi sistemato nello scaffale della libreria di iTunes U, a cui l’ateneo toscano si è affidato già dal gennaio del 2011. Il sito iTunes U dell’Università di Pisa, che vede la professoressa Enrica Salvatori nel ruolo di responsabile, è stato uno dei primissimi a consentire il libero accesso a tutto il materiale didattico elettronico. Dall’anno scorso si viaggia su una media di mille utenti giornalieri che utilizzano i servizi di stream e download. L’università di Pisa, orgogliosa che l’azienda di Cupertino si sia rivolta ad una struttura italiana, afferma in un comunicato ufficiale:

Questa scelta testimonia dunque la crescente importanza dell’Ateneo pisano nel panorama dei corsi on line e, più in generale, dei materiali messi a disposizione attraverso il portale che la Apple dedica al mondo della ricerca e dell’istruzione universitaria“.

iTunesU