AppleiPhoneNews

Il nuovo corto di Park Chan-wook è girato tutto con l’iPhone 13 Pro

iphone 13 pro life is but a dream

I fan di Apple sanno bene che la “Mela” ama sempre promuovere le eccellenti caratteristiche dei suoi ultimi iPhone con varie campagne che prendono il nome di “Shot on iPhone”. Basti pensare al recente concorso, dove gli utenti venivano invitati ad inserire le loro migliori foto macro scattate con l’iPhone 13 Pro.

iphone 13 pro life is but a dream

Ma Apple aveva un altro asso nella manica per esaltare al massimo le potenzialità della fotocamera. Come riporta anche Phone Arena, infatti, grazie ad uno degli ultimi iPhone è stato possibile realizzare il nuovo cortometraggio diretto nientemeno che dal celebre regista sudcoreano Park Chan-wook, famoso per la Trilogia della Vendetta e in particolare per il film Oldboy.

Il corto, che ha una durata di circa 21 minuti, comincia con protagonista un becchino intento a scavare una tomba: il suo obiettivo è quello di rubare una vecchia bara per poter dare una degna sepoltura ad un eroe che ha salvato il suo villaggio. Ma la mossa del becchino non farà altro che svegliare il fantasma di un antico spadaccino, determinato a riprendersi la sua bara. Un cortometraggio dove ogni azione è spettacolare e dove non mancano i momenti drammatici.

Come accennato, per realizzare il cortometraggio – che prende il nome di “Life is but a dream” – il regista sudcoreano ha utilizzato tutte le fotocamere dell’iPhone 13 Pro: ci sono riprese macro, riprese grandangolari e si nota anche un uso intensivo della nuova modalità cinematografica. Phone Arena fa notare che l’effetto bokeh finto della modalità cinematica ha prodotto alcuni bug: ad esempio, alcune cose che dovrebbero essere a fuoco appaiono invece sfocate (e viceversa).

Life is but a dream: gli attori del corto e il precedente di Park Chan-Wook

Nel cast del cortometraggio compaiono attori che abbiamo già avuto modo di apprezzare in Hellbound, una serie in onda su Netflix e ambientata sempre in Corea del Sud. Oltre a Yoo Hai-jin, infatti, recitano in “Life is but a dream” anche Kim Ok-vin e Park Jeong-min. Assieme al corto, Apple ha anche pubblicato il “dietro le quinte” del nuovo lavoro di Park Chan-wook, disponibile sempre presso il canale ufficiale YouTube della società di Cupertino.

Non è la prima volta che il regista sudcoreano realizza un cortometraggio servendosi delle potenzialità video di un iPhone. Park Chan-wook aveva già diretto nel 2011 Night Fishing (il cui titolo originale è “Paranmanjang”, ndr), un corto di 33 minuti – disponibile gratuitamente su Vimeo – girato tutto con un iPhone 4. 


Fonte Phone Arena

Potrebbero interessarti
AndroidNewsSmartphone

Galaxy S22 Ultra arriva in una collezione limitata (con il Galaxy Watch 4)

AndroidNewsSmartphone

Chrome OS 103, Chromebook e smartphone Android collaborano meglio

AndroidNewsSmartphone

ISOCELL HP3, Samsung svela il nuovo sensore da 200 MP: tutti i dettagli

AppleNews

Apple lancia la Beta 2 di iOS 16: tutti i miglioramenti