Nokia 4.2 e Nokia 3.2 hanno iniziato a ricevere un nuovo aggiornamento basato su Android 9 Pie insieme alle patch di sicurezza di maggio 2019.

nokia aggiornamento

L’ultimo aggiornamento distribuito dalla storica azienda finlandese porta con sè anche una nuova funzionalità, oltre a correzioni di bug e altri miglioramenti.

Per ricordare, HMD Global ha lanciato il Nokia 4.2 e Nokia 3.2 al Mobile World Congress 2019, che si è tenuto a fine febbraio nella splendida cornice di Barcellona. Entrambi gli smartphone furono lanciati con Android 9.0 Pie come sistema operativo, ovvero l’attuale versione del robottino verde (in attesa di Android Q, ndr).

Come altri recenti smartphone Nokia di HMD Global – la società finlandese che sviluppa dispositivi mobili con il marchio “Nokia” – entrambi fanno parte del programma Android One di Google che promette aggiornamenti tempestivi e interfacce ottimizzate.

Stando a quanto emerso sul web, il Nokia 4.2 (Review) sta ricevendo il numero di build V1.22E che ha un peso di 439.7MB. L’aggiornamento dovrebbe migliorare la stabilità del sistema e l’interfaccia utente, oltre ad implementare le patch di sicurezza Android che fanno riferimento a maggio 2019. L’update, inoltre, porta con sè anche una nuova opzione di bilanciamento del bianco per le impostazioni del display, che consentirà di regolare manualmente il colore dello schermo.

Nel caso l’utente non rimanga soddisfatto delle nuove impostazioni, può sempre ripristinare le impostazioni predefinite premendo il pulsante apposito. Oltre a questa nuova funzionalità, il nuovo aggiornamento del software corregge anche una vulnerabilità di sicurezza critica nel framework multimediale. Questa falla di sicurezza consente a un utente malintenzionato di eseguire da remoto una serie di azioni come processi privilegiati, dando loro accesso a moltissime funzionalità avanzate del sistema operativo.

Come accennato, anche Nokia 3.2 ha ricevuto un aggiornamento identico in termini di funzionalità, con numero di build V1.08D e un peso di 423.3 MB. Al momento gli aggiornamenti sono stati individuati in India, ma molto presto dovrebbero sbarcare anche negli altri mercati. Per verificare se lo smartphone sta ricevendo l’aggiornamento, è possibile attendere la notifica OTA oppure recarsi su Impostazioni e successivamente su Aggiornamenti di sistema.

LEAVE A REPLY

Lascia un commento
Inserisci il tuo nome