iPhone 6S

Il Keynote si avvicina, il 9 settembre è ormai alle porte e mancano soltanto 11 giorni e sapremo tutto su iPhone 6S e iPhone 6S Plus, ma anche su iPhone 6C. I due dispositivi saranno sicuramente al centro dell’attenzione sul palco ma non è detto che Apple non sveli altre chicche (noi lo diamo per certo!).  Siccome però non sono stati ancora presentati c’è sempre un po’ di spazio ogni giorno per nuovi rumors, ed ecco quindi che anche oggi, con cadenza odierna, qualcuno sul web che dice di saperne di gran lunga spiffera qualcosa sul nuovo iPhone 6S.

iPhone 6S e iPhone 6S Plus dovrebbero avere una fotocamera frontale, chiamata FaceTime come sapete, con un sensore qualitativamente migliore e più grande. Questo potrebbe ricollegarsi ai precedenti rumors che volevano il reparto fotografico dei nuovi iPhone completamente rivisto non solo nella parte posteriore ma anche anteriore. A valore delle sue ipotesi l’utente posta una foto che mostra iPhone 6 e iPhone 6S ed invita a guardare lo spazio dedicate alle fotocamere frontali. iPhone 6 è il cellulare bianco mentre iPhone 6S è quello nero, e si vede chiaramente come sulla parte frontale disponga di una fotocamera molto più grande. Poi non dimentichiamoci che i rumors vogliono anche una fotocamera frontale dotata di flash, ma per ora, almeno da questa foto, non vediamo nulla.

La fotocamera posteriore ricordiamo che dovrebbe essere da 12 megapixel, dovrebbe poter registrare anche video in 4K e ci saranno nuovi strumenti software dedicati alla fotocamera, ma per ora sono solo rumors. In ogni caso una fotocamera frontale migliore ci voleva, ormai 1.2 megapixel erano troppo pochi.

via