cisco_apple

Apple e Cisco hanno appena concluso un accordo di partnership per riuscire a migliorare la produttività del sistema iOS. Cisco è l’azienda leader per la fornitura di apparati di networking, con sede in california è stata fondata nel 1984. Dopo l’iniziale partnership con IBM che era proprio incentrata sul migliorare la produttività lato enterprise, Apple sembra volerci riprovare con Cisco. Attualmente non è detto che Apple si sia totalmente staccata da IBM, ma non avendo più notizie in merito ormai da troppo tempo e soprattutto vedendo siglato questo nuovo accordo possiamo pensare che qualcosa sia andato storto con IBM.

Con questo nuovo accordo Apple e Cisco vogliono cercare di rendere iOS il miglior sistema per lavorare. In pratica utilizzando reti Cisco e soprattutto sfruttando la tecnologia Cisco le applicazioni iOS dovrebbero riuscire a funzionare meglio essendo nel corso del tempo aggiornate ed ottimizzate per sfruttare le reti del produttore Californiano.

Dopo aver cambiato strategia per iPad volendosi lanciare pesantemente nel reparto Business Apple sembra voler fare lo stesso con i suoi dispositivi iOS rendendoli i più affidabili possibili, e soprattutto il miglior dispositivo mobile dove lavorare. In futuro arriveranno tutta una serie di nuove applicazioni e tecnologie che cercheranno di rendere l’esperienza utente tra iPhone ed impiegato “la migliore di sempre”. Tim Cook è molto fiero di questa nuova collaborazione tanto da affermare che “iOS è la migliore piattaforma mobile al mondo […] quasi tutte le aziende utilizzano sistemi iOS al centro della loro strategia aziendale”. Restate come sempre collegati per future novità.

Guida ai regali di Natale 2017 - banner - outofbit .