Benvenuti nel “Cantuccio di Guido“, dove i videogiochi e le chiacchere la fanno da padrone. Oggi parliamo del “fattore novità“.

nuovi giochi attesi per l'e3 2015

Maggio è arrivato e con lui anche il caldo. Ormai manca poco all’inizio dell’estate e Outofbit, come potete ben vedere, ha deciso di rinnovare il suo look, perché – si sa – anche l’occhio vuole la sua parte.

Il sito è stato interamente rivisto, dalla home, ai menù, fino ad arrivare alle recensioni. Tante novità per cercare di svecchiare quanto finora mostrato.

E sempre di novità mi piacerebbe parlare tra qualche settimana, quando le software house mostreranno il frutto dei loro ultimi sforzi all’E3 di Los Angeles.

È ovvio che i vari Assassin’s Creed, Halo, Uncharted e Zelda cattureranno giustamente l’attenzione, forti della loro fama, ma non mi dispiacerebbe vedere un titolo capace di distinguersi per freschezza ed originalità.

Quando parlo di novità, però, non mi riferisco semplicemente a nuove IP, ma a quei giochi che riescono a creare nuove meccaniche, capaci cioè di rivisitare i loro generi di appartenenza.

Subito mi vengono in mente due esempi perfetti: The Wonderful 101 e Splatoon. Con tutta probabilità ne esistono altri, ma, possedendo esclusivamente console Nintendo e Pc, non sono a completa conoscenza delle lineup delle altre console.

Due titoli che sulla carta non sono niente di eccezionale: il primo un action, mentre il secondo un tps. Eppure sono decisamente riusciti a colpirmi per le loro innovazioni!

Immaginate di avere a disposizione 100 eroi e di poterli unire a forma di pugno, pistola, spada o martello per abbattere tutti i nemici che tenteranno di bloccare la strada, oppure di poterli utilizzare per costruire ponti e deltaplani così da superare tutte le difficoltà che lo scenario propone. Semplice, ma geniale.

O ancora pensate di interpretare un ragazzo-calamaro capace di nuotare nella vernice, il cui compito consiste nel colorare più superficie dell’avversario. Con una semplice mossa è stato stravolto quanto visto finora in tutti i TPS.

Piccole novità, magari non apprezzate da tutti, capaci però di farmi esclamare: “finalmente qualcosa di nuovo“.

Anche voi sentite bisogno di novità, oppure vecchie saghe e nuove ip sono sufficienti? Seguirete l’E3 2015? Lo farete in mia compagnia qui su Outofbit?

Fatemi sapere, come sempre, nei commenti.

  • Jay S

    Quando ho visto l’articolo ho subito pensato: “GUIDO HA SCRITTO UN’ARTICOLO??” (si, ho pensato in capslock)… parlando dell’E3, anch’io come te mi aspetto qualcosa di nuovo, forse non in modo così estremo da rivoluzionare il gameplay, ma qualcosa che non sia il sequel del sequel del sequel, vorrei vedere le softwarehouse rischiare su nuovi titoli che nessuno conosce e che nessuno si aspetta, ma la vedo dura!

    • Guido

      Ora come ora è abbastanza raro un mio articolo. Detto questo immagino che Ubisoft vada a presentare qualcosa di completamente nuovo, come ormai fa da diversi anni. Poi si spera sempre che Microsoft, Sony e Nintendo presentino nuove IP. Quest’anno poi per la prima volta c’è anche la conferenza PC, forse qualche progetto interessante lo si può trovare. Incrociamo le dita!