Notebook gaming, il settore registra tassi di crescita sempre più alti. Il segmento non conosce crisi rispetto ad altri dispositivi.

Notebook gaming

Notebook gaming, le vendite aumentano. MSI e Asus sono sul podio, tanto da aver decisamente occupato le prime due posizioni a livello globale. Secondo i dati anticipati dal sito Digitimes, il 2017 vedrà un vero e proprio boom con una crescita positiva superiore al 20% nelle vendite.

Insomma, è un mercato d’oro quello dei notebook gaming. Basti pensare che lo scorso anno MSI – che ha presentato oltre 50 diverse versioni – ha totalizzato vendite per un volume di notebook gaming compreso tra 800.000 e 850.000 pezzi. E nel 2017 l’azienda dovrebbe arrivare a superare la quota di 1 milione di notebook.

Perché sono tanto amati? Dalle dimensioni leggermente superiori rispetto a un notebook classico, i modelli più preformanti assicurano un’esperienza di gioco incredibile. Processori potenti, anche con architettura quad core, oltre a schede video di tipo dedicato in grado di assicurare frames al secondo medi adeguati. Fondamentale anche la personalizzazione dal punto di vista del design, come ad esempio i sistemi di illuminazione LED RGB.

Tra i modelli di prossima uscita vi segnaliamo ASUS X580: processore Intel Core i5-7300HQ o un più potente Intel Core i7-7700HQ (entrambi Kaby Lake), una Nvidia GeForce GTX 1050 (Pascal), GeForce GTX 950M. Sarà poi dotato di un display da 15.6 pollici Full HD con 8GB o 12GB di RAM DDR4 a seconda dei modelli e avrà fino a 1TB di spazio su disco rigido. Il prezzo partirà da circa 869 euro sul mercato europeo.

Siete alla ricerca di un buon notebook da gaming? Date un’occhiata ai migliori computer portatili da acquistare nel 2017.