Secondo l’IDC, nel primo trimestre del 2013 c’è stata una contrazione delle consegne e del market share di Nokia confronto all’anno passato, almeno per quanto riguarda l’Europa Occidentale.

Parlando di dati e percentuali si può notare, per quanto riguarda Smartphone e Feature Phone, una diminuzione del 5% del market share, passando dal 19% (8.7 milioni di unità) al 14% (6.1 milioni di unità) di unità consegnate. Una perdita effettiva del 30%.

Ecco invece i dati relativi ai soli Smartphone, anche qui si può notare che dal primo quarto del 2012 al primo del 2013, c’è stata una riduzione sostanziale, che porta anche qui una contrazione del 30% totale, portando la percentuale dall’ 8% al 5%.
E’ doveroso fare presente che questi non sono dati relativi alla vendita effettiva dei dispositivi, ma ai terminali consegnati.
Anche se è altrettanto importante notare come una contrazione totale del 30% dei dei dispositivi consegnati, porta quasi sicuramente ad una discesa più o meno drastica di quelli venduti effettivamente.
Sarà importante osservare i cambiamenti che si protrarranno nel tempo (secondo trimestre) per capire se la situazione avrà una piega migliore o continuerà a peggiorare.