AndroidSmartphone

Anche Nokia 1 ottiene Android 9 Pie. La “roadmap” è completata, Sarvikas esulta

nokia 1

Durante il Mobile World Congress 2018, all’incirca un anno e mezzo fa, Nokia presentava al mondo il Nokia 1, uno smartphone entry-level con Android 8.1 Oreo come sistema operativo e un processore 1.1 GHz Quad Core, con 1 GB di RAM e 8 GB di memoria interna, espandibile fino a 128 GB tramite microSD.

nokia 1 pie

Il dettaglio più interessante del Nokia 1 era il prezzo, davvero molto basso: una cifra che nel corso di tutto questo tempo è calata ulteriormente, consentendo agli utenti di assicurarsi un dispositivo tutto sommato di buona fattura spendendo pochi soldi.

Tuttavia, in pochi potevano immaginare che la storica azienda finlandese decidesse di aggiornare ad Android 9 Pie anche questo prodotto. Eppure Nokia è riuscita anche in questo piccolo miracolo, come confermato dal CEO del marchio, Juho Sarvikas. “Eccitato nel comunicare che il nostro smartphone più economico, Nokia 1, si aggiorna ad Android 9 Pie a partire da oggi – ha scritto Sarvikas su Twitter – Ora c’è uno smartphone Nokia per ciascuno con Pie – portandovi le più recenti esperienze fornite da Google. I telefoni Nokia continuano a migliorare”.

nokia 1

Ebbene sì, Nokia si è dimostrata particolarmente attenta agli aggiornamenti software per i suoi dispositivi. Mancava solo Nokia 1, ma ora anche i possessori di questo dispositivo possono finalmente esultare per l’ottenimento della versione 9.0 del robottino verde. Non è affatto una banalità: solitamente le aziende principali che operano nel settore degli smartphone mobile tendono ad occuparsi soltanto dei telefoni di fascia alta, aggiornandoli tempestivamente alle ultime versioni di Android, trascurando quei prodotti un pò più datati o magari appartenenti a segmenti più “bassi”.

Invece Nokia ha voluto puntare con decisione su questo aspetto, aggiornando a Pie tutti i suoi dispositivi. Così facendo, il marchio finlandese ha dato quella marcia in più ai suoi smartphone in tutte le fasce, specialmente in quelle dei “medio-gamma” e dei “low-cost”.

Ora resta solo da capire se HMD Global – la società finlandese che sviluppa dispositivi mobili con il marchio “Nokia”, ndr – sarà in grado di continuare con questo rigoroso programma di aggiornamento per i suoi smartphone Nokia e mantenere la società su livelli decisamente alti sotto questo aspetto.

banner telegram - canale offerte

Bio autore

Mi piacciono molto il calcio, la carbonara, gli aperitivi e saper ascoltare. Non mi piacciono elite autoreferenziali, violenza verbale e discriminazioni.
    Potrebbero interessarti
    AndroidGuideSmartphone

    Galaxy Note 20 e 20 Ultra: 10 funzioni nascoste del nuovo Note

    AndroidNewsSmartphone

    Samsung lancerà un modello Fan Edition per ogni suo prossimo top di gamma

    AndroidNewsSmartphone

    Samsung Galaxy S20 FE ufficiale (sia in 4G che in 5G): tutte le specifiche delle due varianti

    AndroidGuide

    Come nascondere file e cartelle sul tuo smartphone Android