La popolarissima console portatile sarebbe ora in grado di eseguire homebrew, elementi aggiuntivi al software stock offerto da Nintendo che ampliano notevolmente le sue possibilità di interazione e gioco.

nintendo

Nintendo 3DS, la nuova frontiera delle homebrew

I giocatori di tutto il mondo stanno al momento esultando per una felice circostanza che li porterà a poter eseguire il software homebrew (letteralmente “sviluppato in casa”) sulla propria console Nintendo 3DS, aprendo un vastissimo spiraglio sulle possibilità di tale sistema. NINJHAX, il nuovo hack proposto dal giovane Jordan Rabet, che ha dedicato allo studio del progetto l’estate passata, è in grado di comportarsi come un exploit nei confronti di eventuale software non autorizzato, ma comunque utile nell’espandere le potenzialità della console. Per procedere ad applicare quanto necessario all’hacking, è necessario ottenere una copia del misconosciuto Cubic Ninja, un titolo ampiamente deprecato dalla stampa dedicata ai temi videoludici, almeno fino a quando non è stato reso noto che il gioco sarebbe stato l’exploit game da cui l’avvio dell’hack avrebbe dipeso.

Cubic Ninja contiene un editor di livelli in grado di fare al caso nostro, poiché include uno scanner per codici QR in grado di effettuare il loading di livelli salvati in precedenza, siano essi customizzati o meno. Tale scanner può essere utilizzato per lanciare il software necessario allo sfruttamento dell’homebrew, permettendo così alla console di bypassare le limitazioni regionali e di controllo di copia, consentendo ai nuovi sviluppatori di condividere i frutti della propria creatività resi finalmente giocabili su una console così popolare.

Amazon ed altri online store sono stati letteralmente subissati da richieste per il gioco, ritirato da Nintendo stessa dal suo store per il download di contenuti digitali. Il creatore dell’exploit si dice felice di tutto questo, potendo permettere lo scambio di nuovi giochi e lo sviluppo di altrettante interessanti alternative su un fronte popolare come quello del 3DS.