nexus-8-concept
Nexus 8 sarà il prossimo tablet di casa Google: l’azienda di Mountain View dovrebbe presentare il successore dell’ottimo Nexus 7 2013 all’incirca verso il mese di Ottobre (con molta probabilità insieme al successore del Nexus 5). Al momento sono trapelate poche informazioni a riguardo ma in rete girano alcuni interessanti concept: quello che vi proponiamo oggi mostra l’ipotetico Nexus 8 realizzato da HTC che dovrebbe essere, a meno di clamori sorprese, l’azienda incaricata di produrre questo dispositivo.

Nexus 8: ecco come potrebbe essere

Questo concept è stato realizzato da Vishal Bhanushali: l’artista in questione ha cercato di creare un Nexus 8 avente un design simile a quello dei suoi predecessori ma con il “tocco” di HTC facilmente riconoscibile.

Cosa intendiamo per “tocco” di HTC? L’azienda taiwanese è nota soprattutto per la collocazione dei propri speaker: infatti dalla presentazione di HTC One M7 (avvenuta nel 2013) in poi quasi tutti i dispositivi hanno avuto gli speaker frontali e non sarebbe una sorpresa se si trovassero anche nel futuro tablet Nexus.

Il retro dispositivo appare assai sobrio con la presenza delle scritte “Nexus” e “HTC”  e della fotocamera posteriore.

Per quanto riguarda il lato software il nuovo Nexus 8 avrà l’ultima versione del sistema operativo mobile dell’azienda di Mountain View: stiamo parlando di Android L, presentato al Google I/O 2014, che sarà disponibile in autunno (tanto per intenderci lo stesso periodo dell’uscita di iOS 8). Sempre rimanendo nell’ambito di Android L, Nexus 8 potrebbe avere un processore a 64 bit: infatti una delle tante novità della nuova versione di Android è proprio il pieno supporto di questo tipo di chip.

Nexus 8 avrà un compito non semplice: i suoi predecessori sono riusciti a conquistare milioni di utenti grazie all’affidabiltà, alle ottime prestazioni e a un rapporto qualità/prezzo unico. Il grande rivale è ovviamente l’equivalente di casa Apple, iPad mini, che dovrebbe essere aggiornato verso Settembre/Ottobre: a fare da terzo incomodo c’è sicuramente Amazon che con i controversi Kindle Fire potrebbe dar parecchio fastidio e attrarre nuovi utenti. L’incognita rimane Microsoft: si è tanto parlato di un eventuale Surface Mini ma l’azienda sta attraversando una fase di transizione (vedasi il passaggio di consegne a Nadella e l’acquisto di Nokia) e il mercato dei tablet di piccole dimensioni potrebbe non essere una priorità (per quanto riguarda il lato hardware dell’azienda va detto che le priorità sono quasi sicuramente Xbox One e Surface Pro 3).

Voi cosa ne pensate di questo probabile Nexus 8? Quali sono, secondo voi, le caratteristiche necessarie per intaccare il dominio di iPad Mini? Fatecelo sapere attraverso i commenti subito dopo aver guardato altre immagini di questo concept e il relativo video!