iPhone 7

Molte funzionalità presenti negli smartphone odierni sono davvero uniche e sensazionali. Parliamo chiaramente, circa 8-9 anni fa non avremmo mai pensato di arrivare ai livelli a cui siamo abituati oggi. Ci ritroviamo smartphone ultra potenti, ultra sottili, con schermi super definiti, sensori biometrici per riconoscere l’impronta digitale, Force Touch e molto presto anche sensori per scansionare l’iride.

Molte di queste novità sono utilissime e possono davvero semplificarci la vita ogni giorno. Il sensore biometrico per esempio può farci tenere il cellulare “sotto controllo”, nel senso che se un nostro amico, o comunque qualcuno a cui non vogliamo far sapere i fatti nostri, prende il nostro iPhone, questo non riuscirà mai a sbloccarlo. iPhone è sicuramente il cellulare che ha lanciato “la moda” e tutti i concorrenti si sono lanciati per seguirlo.

Il lettore di impronte digitali permette oggi anche di effettuare pagamenti in tutta sicurezza e velocità. Recentemente poi abbiamo visto l’introduzione del Force Touch 3D sui nuovi iPhone 6S ed iPhone 6S Plus. Questa funzionalità da un nuovo livello di “personalità” al display che ora oltre che permettere interazioni visive, nel senso che possiamo interagire con lo smartphone toccando le varie icone, potremmo anche inviare funzioni attraverso la diversa pressione del nostro dito sul display. Secondo dei recenti studi è praticamente certo che funzioni come quelle di iPhone, quindi il Force Touch ed il sensore biometrico, saranno presenti in sempre più device fino a raggiungerne la totalità. Voi avevate qualche dubbio?

  • supersantos

    Come sempre tutti dietro.

    • Redazione

      Poi diranno che ha copiato il brevetto da qualche parte…