PC

MWC 2022, Huawei ruba la scena: ufficiale il MateBook X Pro (2022)

huawei matebook X pro 2022

Huawei sta entrando nel suo sesto anno come produttore di laptop. Come ricordano molto bene i fan del colosso cinese, il primo MateBook venne lanciato nel 2016 e da allora il design della serie ha fatto senza dubbio molta strada. In occasione del Mobile World Congress 2022 di Barcellona, la società asiatica ha annunciato l’ultima evoluzione del suo laptop Windows di punta, il MateBook X Pro (2022), che già si presenta come la migliore alternativa possibile al MacBook di Apple.

huawei matebook X pro 2022

L’ultimo modello di MateBook X Pro si basa sugli aspetti positivi del modello lanciato lo scorso anno, aggiungendo miglioramenti in diverse aree chiave. Tanto per cominciare, lo schermo del laptop è più grande, più denso e più veloce. Il display da 14,2 pollici offre una risoluzione di 3.120 x 2.080, una frequenza di aggiornamento variabile di 90 Hz e una luminosità di picco di 500 nits: possiamo considerarlo senz’altro un bel salto di qualità rispetto al display da 13,9 pollici del modello del 2021 (con risoluzione 3.000 x 2.000 e 450 nit). Questo display include anche una copertura del 100% della gamma P3 e offre ai professionisti dell’imaging una calibrazione aggiuntiva della gamma cromatica a livello hardware.

Al posto della webcam, che aveva suscitato molte critiche nei modelli precedenti, Huawei opta per una nuova fotocamera con cornice superiore in grado di riprodurre video a 720p.

In termini di specifiche tecniche, MateBook X Pro (2022) viene fornito con una scelta di CPU Intel Core i7 TDP da 15 W o 30 W, con un ottimo sistema di raffreddamento. Huawei riferisce che il prodotto arriverà con i chipset di 11a generazione, anche se nei prossimi mesi saranno a disposizione nuovi modelli del laptop con chip di 12a generazione: per farla breve, per coloro che cercano prestazioni ancora più soddisfacenti il consiglio è di aspettare.

MateBook x Pro (2022) può inoltre contare su quattro porte USB-C: due di queste supportano velocità di 10 Gbps, mentre le altre raggiungono i 5 Gbps. Per quanto riguarda la ricarica, MateBook X Pro 2022 supporta un throughput di 90 W tramite un caricatore GaN: Huawei promette tre ore di utilizzo con soli 15 minuti di ricarica.

Oltre agli aggiornamenti hardware, il gigante di Shenzhen promette anche una serie di miglioramenti software: un esempio è Huawei Super Device, che consente agli utenti una connettività del dispositivo più fluida all’interno dell’ecosistema dell’azienda. Ad esempio, questo sistema consentirebbe ai possessori di MateBook X Pro di estendere i propri display al tablet MatePad.

Il MateBook X Pro (2022) arriverà sul mercato nell’unico modello da 16 GB di RAM e 1 TB di storage, nella variante di colore grigia: il prezzo stabilito da Huawei è di 1.899 euro. Ancora nessun dettaglio sulla disponibilità del prodotto nel mercato italiano.


Fonte Android Authority

Potrebbero interessarti
GuidePCWindows

Come ottenere Windows 11 su un PC che non soddisfa i requisiti  

PC

ViewFinity S8 4K, il monitor Samsung è perfetto per i creatori di contenuti

AppleMacPCWindows

11 consigli per chi vuole passare da macOS a Windows

GuidePC

Come ottimizzare il computer per il gaming