Motorola, un’immagine diffusa dal sito Android Police testimonia l’intenzione di lanciare sul mercato un tablet dotato di “Productivity Mode”.

Motorola

Motorola, il ritorno. Stando a quanto riportato dalla fonte Android Police, il nuovo dispositivo sarebbe attualmente in via di sviluppo. Ma quali sarebbero le sue caratteristiche? Ci sarebbe innanzitutto uno schermo con diagonale compresa tra 9 e 10 pollici, un aspetto ‘premium’ e possibili varianti tra cui quella con connettività cellulare.

Nel dettaglio: dovrebbe essere realizzata una versione con connettività solo WiFi ed una seconda con anche supporto per connettività mobile 4G LTE.

Non finisce qui. In una immagine viene illustrata una nuova funzionalità dal nome “Productivity Mode”, “Modalità Produttività”. Di cosa si tratta? Nello screenshot si legge: “Switch between apps by tapping the app icon in the navigation bar. Long press the app icon and drag it upwards to close the app”. Ovvero: sarà possibile passare da un’applicazione toccando l’icona dell’applicazione nella barra di navigazione. Come? Premendo a lungo l’icona dell’applicazione e trascinandola verso l’alto per chiudere l’applicazione. Un’interfaccia che ricorda molto quelle viste su Chrome OS, ad esempio.

Insomma, anche se il mercato dei tablet registra cali nelle vendite – tra le varie aziende, Apple è al primo posto come si può facilmente immaginare con 42,6 milioni di iPad consegnati nel 2016, 7 milioni in meno del 2015, e una market share del 24,4% – molti produttori di smartphone continuano a puntare sullo sviluppo di questo tipo di dispositivi mobili a partire da Samsung, Asus, Huawei. E Motorola, dopo aver investito con il suo ultimo tablet lanciato nel 2011, sarebbe pronto a farsi notare nuovamente e in grande stile sotto la sigla Moto.