AndroidNewsSmartphone

Motorola Razr 2020: due modelli e chiusura a conchiglia

Razr 2020

Tra gli smartphone pieghevoli più attesi dell’anno vi è sicuramente il Motorola Razr 2019. In molti, infatti, ritengono che possa essere considerato il primo vero antagonista dei modelli Galaxy Fold e Huawei Mate X. In realtà non dovrebbero competere sulla stessa fascia di prezzo e dovrebbe essere disponibile in Italia a partire dal prossimo anno.

Motorola Razr 2020

In base ad alcuni rumors, sembra che Motorola lancerà sul mercato il modello Razr pieghevole entro la fine dell’anno negli USA, per poi raggiungere il Vecchio Continente nel 2020. A proposito del prossimo anno, sembra che l’azienda produttrice stia già pensando al prossimo Motorola Razr 2020.

lenovo rendering razr 2020

Un vero e proprio smartphone del futuro, quello che starebbe progettando la casa madre. A differenza degli altri modelli, che vedono uno smartphone con tablet con schermo pieghevole, infatti, il Razr 2020 dovrebbe presentare una chiusura a conchiglia. Una volta aperto, però, assumerebbe la forma di un normale smartphone.

Una soluzione che a quanto pare alletta di già i gusti di una buona fetta di mercato. In molti, infatti, non amano particolarmente l’idea di avere un dispositivo pieghevole che, una volta aperto, risulti di grandi dimensioni Al contrario, grazie alla chiusura a conchiglia, sarebbe possibile sfruttare al meglio la sua funzionalità pieghevole, per poi ottenere uno smartphone di dimensioni normali.

Piegando il telefono sull’asse orizzontale più corto, il telefono risulta più compatto. Proprio per questo motivo il prossimo Motorola Razr 2020 potrebbe decidere di sfruttare questa caratteristica, presentando una cerniera invisibile all’interno. In base a quanto si evince da alcune nuove immagini di brevetto depositate dalla casa madre Lenovo e ricreate da LetsGoDigital, infatti, si evince un concept diverso rispetto a quanto visto fino ad ora.

A differenza dei rendering finora diffusi, infatti, il Motorola Razr 2020 dovrebbe essere in grado di piegarsi in diversi punti attorno all’asse orizzontale e non solamente nel mezzo.
In particolare sembra che saranno disponibili due modelli, ovvero uno da 6,5” e uno da 6,2”. Queste due versioni dovrebbero quindi presentare differenti caratteristiche e specifiche. All’esterno, inoltre, ci dovrebbe essere un piccolo display secondario per le notifiche.

Per quanto riguarda il prezzo, invece, i due modelli dovrebbero costare rispettivamente all’incirca 1820 e 2200 euro. Nel caso in cui venga lanciato anche il Motorola Razr 2019, invece, quest’ultimo si aggirerebbe attorno ai 1365 euro.


Fonte Phone Arena

Bio autore

Laureata in Economia Aziendale e giornalista pubblicista, sono da sempre appassionata di tutto ciò che concerne il mondo della tecnologia.
Potrebbero interessarti
AndroidRecensioniWearable

Recensione Amazfit Verge Lite: bello schermo e gran batteria!

News

I migliori adattatori Bluetooth attualmente sul mercato

News

ho. Mobile: 50 GB, minuti ed sms illimitati a 5,99 euro al mese

News

Amazon pronta a tornare sul mercato degli smartphone?