AndroidNewsSmartphone

Motorola Razr 2019 è ufficiale: il nuovo pieghevole a breve in Italia a 1.599 euro

motorola razr 2019

Motorola Razr (2019) è ufficiale. L’azienda di proprietà di Lenovo ha svelato nelle scorse ore quella che è a tutti gli effetti la riproposizione del suo leggendario telefono cellulare.

motorola razr 2019

Il Razr 2019 è quindi uno smartphone pieghevole, e per presentarlo al mondo Motorola ha scelto Los Angeles, dove si è tenuto un evento stampa. Semplicemente chiamato Motorola Razr, il nuovo smartphone è dotato di uno schermo flessibile che si piega completamente a metà per dargli il tradizionale aspetto a conchiglia. Motorola ha inoltre aggiunto uno schermo secondario nella parte anteriore, che chiama un display esterno Quick View, in modo tale da offrire un accesso più rapido a notifiche, musica, Google Assistant e altro ancora.

Stando a quanto affermato dalla stessa azienda, il Motorola Razr (2019) sarà in vendita a partire dal 9 gennaio 2020 negli Stati Uniti, con la possibilità di procedere ai preordini dal 26 dicembre di quest’anno. In Italia le prevendite partiranno il 4 dicembre al prezzo ufficiale di 1.599 euro.

Il display principale del nuovissimo Motorola Razr è uno schermo OLED HD + flessibile da 6,2 pollici (876×2142 pixel) con proporzioni 21: 9 che, come detto, può essere completamente piegato a metà. Motorola afferma che non risulta spazio tra le due metà dello schermo quando è piegato. Con la piegatura, gli utenti possono accedere al display Quick View secondario da 600 pollici (600×800 pixel) che può essere utilizzato per scattare selfie, visualizzare notifiche, controllare la riproduzione di musica e molto altro ancora.

“Il Razr – fa sapere Motorola in una nota – utilizza una tecnologia di schermo OLED flessibile avanzata e un meccanismo di cerniera innovativo che consente al telefono di chiudersi con entrambi i lati perfettamente a filo. Questa innovazione ingegneristica protegge il display e crea un design ancora più sottile e compatto”.

Il Motorola Razr presenta una fotocamera da 16 MP sul retro e un sensore da 5 megapixel che si trova invece nella tacca del display principale. Il pieghevole funziona con Android 9 Pie come sistema operativo, mentre il processore che alimenta questo nuovo prodotto è un Qualcomm Snapdragon 710 octa-core, abbinato a 6 GB di RAM. La batteria da 2510 mAh supporta un supporto di ricarica rapida da 15 W: tuttavia, data la dimensione della batteria piuttosto piccola, sarà interessante vedere se riuscirà a durare per un giorno con una singola carica. Un’ipotesi che gli esperti del settore ritengono comunque possibile, poiché gli utenti del Motorola Razr 2019 hanno maggiori probabilità di utilizzare il display secondario più piccolo per una serie di attività e passare al display principale solo per cose che richiedono effettivamente uno schermo di grandi dimensioni.

 

CANALE TELEGRAM_OUTOFBIT

Bio autore

Mi piacciono molto il calcio, la carbonara, gli aperitivi e saper ascoltare. Non mi piacciono elite autoreferenziali, violenza verbale e discriminazioni.
Potrebbero interessarti
AndroidNewsSmartphone

Huawei Nova 6 e Nova 6 5G, ufficiali i due nuovi smartphone: dettagli e prezzi

AndroidNewsSmartphone

Nokia 9 PureView riceve l'aggiornamento ad Android 10 (con le patch di novembre)

AndroidNewsSmartphone

Nokia 2.3 è ufficiale: doppia cam sul retro, Helio A22 e batteria da 4000 mAh

News

Motorola con Snapdragon 865: il nuovo smartphone uscirà nel 2020