Lo smartphone di fascia media Moto Z3 Play ha fatto la sua prima apparizione in un presunto set di rendering, pubblicato sul sito “Android Central”. Anche se persiste una certa cautela, stando agli esperti del settore le immagini diffuse rappresenterebbero una buona definizione del nuovo smartphone Motorola.

Moto Z3 Play, Snapdragon 636 e batteria da 3000 mAh

moto Z3 Play

Dal suo aspetto, sembra un dispositivo dal design molto realistico, ma come detto serve qualcosa di più concreto per poter dare giudizi più dettagliati.

Stando all’immagine, sembra che Motorola abbia optato per la rimozione del sensore di impronte digitali dalla parte anteriore, un pò come già accaduto su altri telefoni della serie Moto Z. Il sensore sembra sia stato spostato sul lato, sotto i pulsanti del volume. Questa scelta di Motorola non è fine a sè stessa, ma potrebbe essere una mossa per garantire a Moto Z3 Play uno schermo più grande con cornici minime.

Il Moto Z3 ha recentemente ottenuto anche la certificazione FCC, dove sono emersi diversi dettagli che riguardano le specifiche tecniche. In particolare, pare certa la presenza di un processore Snapdragon 636 con 4 GB di RAM e opzioni di archiviazione da 32 GB / 64 GB. Stando ad alcune indiscrezioni, Motorola sarebbe intenzionata a lanciare anche una variante da 6 GB di RAM.

Come visto già nei “leak” delle scorse settimane, Moto Z3 Play dovrebbe avere un display full HD + (2160x1080p) con rapporto 18:9. Inoltre, il presunto rendering ufficiale evidenzia un modulo a doppia fotocamera sul retro, apparentemente una combinazione di sensori da 12MP e 8MP.

Le dimensioni del telefono, già emerse in precedenza, sono 156,4 x 76,47 x 6,65 mm.  Infine, il nuovo dispositivo Motorola dovrebbe essere alimentato da una batteria non rimovibile da 3.000 mAh e avrà come sistema operativo Android Oreo (8.0 o 8.1).

La data di lancio del Moto Z3 Play è prevista per il prossimo mese di giugno.