Manca ormai solo qualche giorno al grande evento che si terrà in Brasile e che vedrà la presentazione del Moto Z3 Play, il nuovo dispositivo di Motorola, che ha provveduto a diffondere gli inviti stampa per mercoledì 6 giugno. Nelle ultime settimana, Moto Z3 Play è stato praticamente svelato in tutte le salse: molti i “leak” che hanno interessato il portatile. Da qualche ora si hanno conferme sulle specifiche grazie alla comparsa del dispositivo su Geekbench, il noto portale di benchmark.

moto Z3 play

L’elenco avvistato su Geekbench riporta i risultati ottenuti dal Moto Z3 Play, che raggiunge un punteggio single core di 1.299 e un punteggio multi-core di 4.851.

Il telefono sarà dotato di un processore Snapdragon 660, abbinato a 4 GB di RAM. Un dettaglio che ha suscitato un pò di stupore, in quanto le precedenti indiscrezioni sostenevano che Moto Z3 Play sarebbe arrivato con un processore Snapdragon 636.

Il nuovo smartphone di Motorola avrà Android Oreo 8.1 come sistema operativo: il marchio di Lenovo ha già fatto sapere che ma non appena Google inizierà l’implementazione commerciale di Android P, il dispositivo sarà pronto per riceverlo.

moto Z3 play

Gli altri dettagli del portatile, emerse online, riguardano le cornici, che saranno piuttosto sottili, e il display, un AMOLED full HD da 6 pollici (1080×2160 pixel) che non avrà nessun “notch”. Moto Z3 Play avrà inoltre una doppia configurazione posteriore della fotocamera con due sensori di immagine da 12 megapixel, mentre sul lato frontale ecco una fotocamera da 8 megapixel.

Inoltre, Moto Z3 Play dovrebbe essere dotato di una batteria da 3200 mAh, che supporta il caricabatterie TurboPower di Motorola e garantisce una buona autonomia. Il dispositivo include anche il supporto 4G LTE, Wi-Fi, Bluetooth v5.0, USB Type-C, un jack per cuffie da 3,5 mm e il supporto NFC. Sempre stando alle indiscrezioni emerse online, Moto Z3 Play dovrebbe prevedere anche il riconoscimento facciale per lo sblocco del dispositivo.