Moto X sarà la vera star dello show e sposterà su di se tutte le luci dei riflettori al momento puntante sul nuovo tablet Nexus 7.

moto-x-press-image-leak-1

Mercoledì Google ha presentato il suo New Nexus 7 ed il nuovo Android 4.3. Le prime stime parlano di un numero di device venduti che potrebbe aggirarsi tra i 5 ed i 7 milioni di unità entro la fine dell’anno.

Una ricerca effettuata dall’analista Ming-Chi Kuo, di KGI Securities, suggerisce che il Nexus 7 non centrerà il suo obiettivo di vendite nonostante il suo alto potenziale ma continua dicendo che la vera star del mercato dei prossimi mesi sarà l’imminente Moto X Phone realizzato da Motorola e Google.

“Nella seconda generazione di Nexus 7 con display Retina e ricarica wireless, tra le altre caratteristiche, l’esperienza dell’utente è cambiata poco rispetto ad altri tablet Android (ndr. Note 10.1),”

“E ‘anche più costoso a causa del maggiori costi dei componenti. Questi fattori stanno portando ad un numero di spedizioni inferiori al previsto “.

Kuo ritiene infatti che Google venderà solo 3,5 o 4 milioni di Nexus 7 entro la fine dell’anno, una previsione negativa causata dall’arrivo di Moto X che potrebbe riuscire a vendere ben più dei 3,5 milioni di dispositivi stimati inizialmente, si ipotizza ora una cifra attorno ai 5,5 milioni di device.

Kuo ha inoltre dichiarato, parlando di Google:

“Con hardware, software e servizi convergenti, Google si aspetta di spostare le sue attenzioni sui nuovi hardware”

“Con l’integrazione di hardware e software per accelerare l’innovazione e con il lancio di nuovi modelli di punta, Google potrebbe essere considerata un faro per il design di prodotti nel caotico campo Android.”

Google e Motorola presenteranno Moto X nel corso di una conferenza stampa il prossimo giovedì.

Stay tuned!

 

Via