Nell’aprile 2018, Motorola aveva lanciato sei nuovi smartphone nelle serie G e E. Moto E5 Play era inizialmente nato come uno smartphone che sarebbe dovuto sbarcare solo negli Stati Uniti: tuttavia, la filiale di Lenovo ha deciso di lanciarlo anche nei paesi europei e latino-americani, con una differenza sostanziale.

moto E5 play

Moto E5 Play, infatti, sarà caratterizzato da Android 8.1 Oreo (Go edition) anziché con il classico Android Oreo. Le voci su un imminente annuncio di Motorola riguardante il suo primo smartphone Android Go erano diventate sempre più intense nelle ultime settimane: adesso, Motorola ha annunciato la nuova variante di Moto E5 Play che sfrutta la versione ottimizzata di Android realizzata da Google.

Qualche differenza la riscontriamo anche in termini di specifiche tecniche. Invece di un display da 5,2 pollici con proporzioni 16: 9, che abbiamo visto nel Moto E5 Play originale, la nuova variante Moto E5 Play sfoggia uno schermo da 5,3 pollici con rapporto 18: 9. I due smartphone si presentano con un design piuttosto simile, incluso il sensore di impronte digitali montato sul retro, proprio sotto il logo Moto.

Questa variante sfoggia la stessa fotocamera posteriore da 8 megapixel di quella standard, oltre ad una fotocamera frontale da 5 megapixel munita di flash. Al momento, Motorola non ha fornito informazioni utili riguardo il processore che alimenterà questa nuova versione, nè tantomeno sulla memoria RAM. Mentre il modello Moto E5 Play originale è dotato di 2 GB di RAM, il modello Android Go potrebbe essere dotato di 1 GB di RAM, che rappresenta il limite per i telefoni Android Go.

Supponendo che il resto delle specifiche siano le stesse del modello statunitense del Moto E5 Play, è presumibile che questa nuova versione sia dotata di una batteria da 2800 mAh e di un chip Qualcomm Snapdragon 425 (o 427). Lo spazio di archiviazione integrato nello smartphone potrebbe essere 16 GB, espandibile tramite scheda microSD (fino a 128 GB).

Come accennato, il Moto E5 Play con Android Oreo (edizione Go) sarà disponibile nei mercati europei e latino-americani a partire da questo mese, ad un prezzo di circa 109 euro.