iPhoneNews

Molti utenti Android sono passati ad iPhone

Tim Cook

Continua indisturbato il successo di iPhone 6S ed iPhone 6S Plus. A dimostrazione di tutto questo ricordiamo che i dispositivi sono disponibili da oltre un mese nel mercato internazionale, eppure giorno dopo giorni le notizie riguardo i risultati strabilianti delle vendite non mancano. Ma chi acquista questi dispositivi? Sicuramente i fedelissimi del marchio, ma ci sono anche tanti pentiti del mondo Android.

Recentemente Tim Cook ha avuto modo di parlare dei risultati finanziari dell’ultimo trimestre dell’anno. Non ha potuto nascondere gli ottimi risultati dei 2 dispositivi. Il successo continuerà con il lancio nella prossima settimana di iPad Pro, a meno di smentite naturalmente. iPhone 6S ed iPhone 6S Plus hanno conquistato il cuore d tutti, anche degli utenti Android.

Da diversi anni infatti Apple tiene sott’occhio il bacino di utenza Android, visto che è il suo primo rivale. Gli studi hanno cercato di capire quale sia il bacino di utenza che ha deciso di abbandonare Android per iOS. Quest’anno c’è stato il più grande flusso migratorio di tutti i tempi. Infatti ben il 30 % di utenti Android è passato ad iPhone 6S o iPhone 6S Plus. E’ il risultato più grande di tutti i tempi non essendosi mai registrato un numero così elevato di passaggi. Tim Cook in merito si esprire: “Abbiamo un campo molto aperto davanti a noi”. Può dirlo forte.

banner telegram - canale offerte

Bio autore

Il fondatore di OutOfBit. Recensore e presunto blogger poco tecnico ma tenace. Perito informatico, Dottore in Economia e Commercio.
    Potrebbero interessarti
    AndroidNewsSmartphone

    LG K71, l'azienda sudcoreana annuncia il nuovo telefono di fascia media. Ancora ignoto il prezzo

    AndroidNewsSmartphone

    Realme Narzo 20, Narzo 20A e Narzo 20 Pro, ufficiali i tre nuovi "mid-range: tutte le specifiche

    AndroidNewsSmartphone

    Oppo Reno 4 SE, l'azienda cinese presenta il nuovo smartphone con display da 6,43'' e Dimensity 720

    News

    Oculus Quest 2, ecco il nuovo visore per la realtà virtuale: ottime prestazioni ad un prezzo accessibile