Negli ultimi tempi sono comparse diverse indiscrezioni che riguardavano la MIUI 11, ovvero la nuova versione dell’interfaccia utente di Xiaomi che potrebbe essere rilasciata alla fine di settembre. Il direttore di produzione dell’azienda cinese ha recentemente confermato di aver regalato due biglietti per un sorteggio a una conferenza MIUI 11, suggerendo la sequenza temporale di rilascio.

miui 11 xiaomi

Dato che l’omaggio del dirigente di Xiaomi termina il 5 settembre, è molto probabile che la nuova versione MIUI 11 venga lanciata in quel periodo o comunque entro il mese di settembre (o al massimo poco più in là).

Le indiscrezioni sono emerse in un articolo pubblicato dal portale MyDrivers, anche se il direttore di produzione di Xiaomi e il direttore generale della MIUI Experience non hanno condiviso ulteriori dettagli sul rilascio. Il report afferma anche che MIUI 11 è posizionato come un “nuovo e unico sistema operativo”, pur non fornendo dettagli concreti. Oltre ad offrire nuove funzionalità, con MIUI 11 anche i “problemi pubblicitari verranno risolti”. Ciò significa che potremmo finalmente non avere più a che fare con i fastidiosi “spot” che caratterizzano i telefoni Xiaomi, o quantomeno una frequenza di annunci pubblicitari decisamente più ridotta, come abbiamo già visto con la serie Redmi K20.

Tra alcune delle nuove funzionalità, potremmo anche aspettarci di vedere una funzione di traduzione vocale integrata per l’app di composizione telefonica. Gli utenti potranno abilitarla dopo aver risposto alla chiamata: tutti i discorsi in arrivo saranno tradotti in testo, che sarà possibile vedere in tempo reale. È quindi possibile digitare le risposte desiderate o scegliere da un modello di risposta suggerita: sarà poi il sistema stesso a trasmetterlo al chiamante. Una funzione che somiglia molto al Duplex di Google, al momento disponibile solo in Cina ma che potrebbe essere implementata anche in altri Paesi.

Xiaomi ha anche rivelato che MIUI 11 arriverà con una nuova modalità – la Super Power Saving, ndr – che consentirà un importante risparmio della batteria. La modalità cambierà l’interfaccia utente in una combinazione di colori in bianco e nero e spegnerà tutte le funzioni tranne telefonia e messaggistica.

LEAVE A REPLY

Lascia un commento
Inserisci il tuo nome