Misfit-Shine-2_1-1280x879

Anche la casa produttrice  Misfit, molto nota  per i suoi activity tracker, dispositivi tecnologicamente non avanzatissimi  ma funzionali; propria questa formula viene riproposta con il nuovo modello Misfit Shine 2.

Il nuovo Shine 2 è formato da un disco di alluminio, le dimensioni sono associabili ad un piccolo orologio, fissato ad una banda di silicone da portare al polso. Sul lato a vista sono presenti dei piccoli LED disposti lungo il bordo della cornice circolare.

Misfit presenta il suo nuovo smartwatch, Shine 2

Paragonandolo al primo modello il Misfit Shine 2 è molto più sottile (8 mm), disponibile in  due colori nero carbone e oro rosa e, oltre alle funzioni di un normale tracker come conta passi e monitor del sonno, si arricchisce anche con il supporto alle notifiche (e sveglia) con vibrazione e LED.

LED si possono illuminare con  vari colori e pattern per indicare notifiche diverse,  oppure semplicemente per mostrare l’ora. Il dispositivo può essere gestito dalla relativa app Misfit Link(Android ed iOS) dove vengono anche riportati tutti i dati raccolti. È presente anche un sensore touch capacitivo che può essere usato, ad esempio, per cambiare traccia dei brani.

La caratteristica principale dello smartwatch Misfit Shine 2 consiste nell’autonimia, non è infatti ricaricabile, ma alloggia al suo interno una classica batteria da orologio (a bottone) che promette ben sei mesi di autonomia. Nessuna notizia ufficiale per l’arrivo in Italia, ma Misfit Shine 2 è già disponibile al pre-ordine dal sito ufficiale dove viene venduto a 99,99$.

Guida ai regali di Natale 2017 - banner - outofbit .