Consigli per gli acquisti

Le migliori Nano Memory: un nuovo standard all’orizzonte?

Migliori nanoSD

Uno dei trend che accompagna da sempre la tecnologia è quello della miniaturizzazione, ovvero la tendenza a rimpicciolire i dispositivi di qualsiasi natura (elettronici, ma anche meccanici). È il caso delle migliori Nano Memory Card, dette anche nanoSD, ovvero le nuove schede di memoria presentate contestualmente all’ufficializzazione dell’Huawei Mate 20. Come lascia intendere il nome le NanoMemory sono delle schede di memoria SD con le dimensioni di una nanoSIM.

Cosa sono le Nano Memory

Prima di scoprire quali sono i migliori modelli di migliori Nano Memory è utile conoscere più da vicino questo tipo di memoria. Anche perché potrebbero diventare uno standard di riferimento con il quale confrontarsi nel prossimo futuro. Visivamente parliamo di schede di memoria con una dimensione dimezzata (meno 45% per l’esattezza) rispetto alle microSD oggi attualmente in commercio. Le Nano Memory sono attualmente uno standard di proprietà di Huawei che viene utilizzato, a partire dal Mate 20, su tutti i device, fra gli altri infatti sono utilizzate anche su Huawei P40 Lite.

Le principali caratteristiche tecniche delle nanoSD sono quelle di una scheda di memoria che raggiunge i 90MB/s di velocità di trasferimento, il tutto in un dispositivo piccolissimo. Questo comporta notevoli vantaggi, specie per i produttori di smartphone che sono sempre alla ricerca di nuovi progetti per destinare spazio ad altri componenti hardware o a soluzioni estetiche alternative.

Oggi le Nano Memory sono utilizzabili nel medesimo slot delle nanoSIM telefoniche, consentendo un’ottimizzazione degli spazi davvero interessanti. A questo si aggiunge anche una semplificazione in ottica ingegneristica per la gestione costruttiva del carrello ibrido per SIM e memorie.

I migliori modelli di nanoSD

Trattandosi di uno standard proprietario non sono molto le nanoSD (Huawei Nano Memory Card) attualmente in circolazione. Si tratta di una tipologia di memoria che Huawei sta realizzando in collaborazione con Toshiba con l’intento di rivoluzionare il settore non solo delle schede di memoria, ma anche dello storage degli smartphone. Scopriamo quindi quali sono attualmente i migliori modelli di Nano Memory in commercio.

Huawei Nano Memory Card da 128 GB

Huawei Nano Memory Card da 128 GB

Huawei Nano Memory Card da 128 GB

Partiamo con il taglio più piccolo parlando della Huawei Nano Memory Card da 128 GB. Parliamo di una scheda di memoria A+ compatibile con tutti i device Huawei più recenti. Ha una velocità di lettura che raggiunge i 90MB/s e supporta anche il protocollo eMMC 4.5.

NM Card Yaomaisi da 128GB

nanoSD Yaomaisi da 128GB

nanoSD Yaomaisi da 128GB

Un’alternativa più economica rispetto al prodotto originale di Huawei è la Yaomaisi da 128GB. Anche in questo caso abbiamo una scheda che raggiunge i 90MB/s in fase di lettura e può essere utilizzata su tutti i device Huawei.

Huawei NM da 256GB

Huawei NM da 256GB

Huawei NM da 256GB

Tra le migliori e più capienti nanoSD troviamo la Huawei NM da 256GB. La velocità di lettura raggiunge i 90MB/s e questa scheda supporta anche il protocollo eMMC 4.5. La Huawei NM da 256GB ha le stesse dimensioni e design delle nanoSIM, consentendo di risparmiare spazio senza rinunciare all’ampia capienza di questa scheda dimemoria.

Potrebbero interessarti
Consigli per gli acquistiInternet

5 Migliori router WiFi per ADSL e fibra: guida all'acquisto

AndroidConsigli per gli acquistiNewsSmartphone

Top 10 degli smartphone più venduti | Maggio 2021

Consigli per gli acquistiGuidePC

Un monitor a 360 Hz è davvero utile? | Approfondimento

ConfrontiConsigli per gli acquistiWearable

Migliori smartwatch e sportwatch Garmin | Guida all'acquisto