I droni hanno sempre più successo ed è difficile scegliere il modello più adatto alle nostre esigenze. Scopriamo quali sono i migliori modelli di drone acquistabili su Amazon!

I droni hanno sempre più successo in giro per il mondo. I motivi, secondo me, sono diversi.

Il primo su tutti è la disponibilità: con l’aumento dell’interesse da parte del pubblico, sempre più produttori hanno scelto di realizzare nuovi modelli e il ritmo con cui vengono presentati e rilasciati ricorda quello del settore smartphone.

Un altro motivo è la relativa semplicità d’uso. Rispetto a un elicottero classico, avendo molti più rotori, un drone risulta, in teoria, più facile da pilotare. Se aggiungiamo anche la possibilità di allenarsi a casa con dei simulatori come quello gratuito della Drone Racing League è evidente che si tratta di un mondo aperto davvero a tutti.





Quale drone è adatto alle mie esigenze? Quale modello ha il miglior rapporto qualità prezzo? Per provare a rispondere a queste domande abbiamo raccolto in questo articolo i migliori modelli di drone acquistabili su Amazon Italia. Sono presenti modelli per tutte le tasche, da 35 euro circa fino a oltre 1000 euro: siete pronti a scoprirli insieme a noi?

Come utilizzare un drone in sicurezza

Utilizzare un drone può costituire un problema di sicurezza in determinate situazioni.

E’ evidente che grazie al progresso tecnologico sempre più persone possano accedere a questi quadricotteri dotati di videocamera ed è possibile, in linea teorica, accedere e riprendere qualsiasi tipo di luogo.

Per questo motivo mi sento in dovere di avvisarvi, al fine di utilizzare il vostro amato drone in sicurezza senza arrecare danni e cacciarvi nei guai. Per motivi di sicurezza, complice anche i recenti episodi di terrorismo e i report delle varie intelligence sulla possibilità di attacchi con droni armati di esplosivo o altre sostanza chimiche, le autorità competenti hanno introdotto nel corso degli anni vincoli sempre più stringenti sull’utilizzo dei droni.

In Italia l’ente di riferimento è l’ENAC, Ente Nazionale per l’Aviazione Civile. Utilizzare droni in luoghi pubblici affollati o sensibili è vietato a meno di autorizzazioni delle autorità competenti: per questo motivo vi invito caldamente a leggere le normative in merito, visto che l’utilizzo dei droni è possibile o meno a seconda del luogo e delle dimensioni del drone stesso (nulla vieta che vengano aggiunti nuovi criteri nei mesi successivi a questo articolo).

Trattandosi di oggetti dotati di elementi appuntiti e in grado di raggiungere velocità importanti consigliamo l’utilizzo in ambienti aperti, lontani da oggetti di valore, economico e/o affettivo, e persone, specie se siete alle prime armi.

Lo staff di OutOfBit vi invita pertanto a documentarvi e a prestare molta attenzione, al fine di godervi appieno questi droni.

DJI Mavic Pro, il drone più completo in vendita

Il DJI Mavic Pro è il miglior drone acquistabile su Amazon per via delle sue caratteristiche tecniche

Mavic Pro di DJI è un drone davvero completo, che ha molte delle caratteristiche apprezzate dagli appassionati di modelli RC. Il primo aspetto è la portabilità: è possibile richiudere il drone in sè, fino a fargli avere le dimensioni di una bottiglia d’acqua. Ciò significa che non dovrete più pensare a grandi custodie per trasportare il vostro prezioso quadricottero.

Questo drone risulta anche estremamente potente. Il sistema di trasmissione OcuSync garantisce un raggio di utilizzo di 4.3 miglia (6900 metri), una velocità di circa 65 kmh (40 miglia orarie) e un autonomia di circa 27 minuti. Per garantire un raggio di utilizzo così vasto, è presente un modulo GPS al fine di visualizzare correttamente la posizione del drone in ogni istante: completano la dotazione il sistema per evitare gli ostacoli, che eviteranno di mandare in frantumi il vostro giocattolino.

I video realizzati dal Mavic Pro sono a dir poco sensazionali. Questo drone permette di registrare video 4K a 30 fps o a 1080 con frame rate pari a 96 fps. Se siete avidi utilizzatori dei social network potrete fare il live streaming su Periscope, YouTube e Facebook.

DJI Phantom 4, il drone più recente

Dji Phantom 4 è uno dei droni migliori e più costosi acquistabili su Amazon Italia

Il Phantom 4 è il modello della DJI probabilmente più noto del momento. Questo drone è con molta probabilità il miglior camera drone disponibile sul mercato consumer. Il peso non è da record (1.3 kg circa) ma è dovuto alla nuova batteria da 5350 mAh. Anche in questo caso è presenta il sistema di rilevazione ostacoli, che rende facile l’utilizzo di questo drone da parte di qualsiasi utente. A mio modo di vedere questi sistemi, per quanto non possano salvare il drone in ogni secondo, valgono sicuramente la pena e sono ormai dei must-have nei modelli più costosi.

Il radiocomando, anche in questo caso, è da primo della classe. E’ infatti possibile utilizzare il Phantom 4 in diverse modalità: sport, volo autonomo, posizione fissa e molto altro.

La durata della batteria è stimata intorno ai 28 minuti di volo, con un tempo di ricarica di 1 ora e 15 minuti circa. La velocità massima è pari a 72 km/h, con altitudine massima pari a 6400 metri.

E’ possibile registrare video in 4k a 30 fps: se sceglierete questa risoluzione, vi interesserà sapere che potrete utilizzare una micro SD fino a 16 GB di memoria interna.

Syma X5SC, il drone di dimensioni ridotte ideale per iniziare

Syma X56sc è il modello di drone ideale per chi vuole far pratica con un quadricottero leggero

Noi tutti immaginiamo di pilotare uno di quei droni costosi e scintillanti, dotati di qualsiasi diavoleria tecnologica. Un secondo dopo, però, questo pensiero svanisce per via di un “senso” di ansia: se sbagliassimo una manovra e distruggessimo il nostro amato drone? Credo che anche le persone con il portafoglio pieno si sentirebbero a disagio dopo aver visto un giocattolino da 1000 e passa euro in frantumi. Se anche i ricchi piangono figuriamoci noi comuni mortali: l’idea di vedere i risparmi di diversi mesi sparsi sul terreno in maniera casuale non è assolutamente piacevole.

Per questo motivo è necessario fare la gavetta e anche il mondo dei modelli RC non è esente da questa pratica. Se volete diventare sempre più bravi nel pilotare un drone il mio consiglio è di partire da un modello di fascia bassa. Anche in caso di errore madornale sborsare 35/50 euro è sempre meglio di 1000. Visti i numerosi modellini presenti nella fascia bassa, quale è il drone adatto alle mie esigenze?

I fattori che secondo me decretano il successo di un drone di fascia bassa sono due. Il primo è la resistenza agli urti: visto che si tratta di modelli RC per principianti, urtare porte, muri e altri oggetti sarà la normalità per le prime settimane di utilizzo. Per questo è meglio preferire modelli resistenti agli urti e “modulari”, con ampia disponibilità di pezzi di ricambio per il vostro drone.

Il secondo fattore di scelta per un drone economico da tenere in considerazione è la presenza o meno di aiuti nel pilotaggio. Pilotare un quadricottero senza aiuti è parecchio frustrante ma è il modo migliore per imparare. In questo modo impareremo al meglio come bilanciare inclinazione, rotazione ed elevazione per eseguire decolli, atterraggi e virate tra ostacoli.

Questi due elementi ci portano a scegliere il Syma X5SC come miglior drone per principianti. E’ davvero economico, con 8 minuti di durata (batteria da 500 mAh), videocamera HD e raggio di utilizzo pari a 45 metri.

Il peso del drone è di circa 108 grammi e risulterà impegnativo controllarlo con precisione in un primo momento. Anche dopo  qualche crash vi invito a non demordere: una volta che avrete imparato a padroneggiare questo drone tutti gli altri vi risulteranno molto più semplici.

Syma X5C, il drone per principianti con il miglior rapporto qualità prezzo

Tutto il discorso fatto sopra vale anche per il Syma X5C, la cui differenza principale rispetto al modello S sta nelle dimensioni.

X5C risulta infatti molto più pesante: parliamo di 900 grammi circa. Se il modello S è eccellente per imparare a essere precisi e lineari nei movimenti, anche all’aperto, questo drone vi aiuterà a tenere conto degli ostacoli intorno a voi e vi “obbligherà” a pensare alla traiettoria ideale per andare dal punto A al punto B.

E’ adatto per l’utilizzo indoor e outdoor, con un sistema di stabilizzazione per le raffiche di vento: per questo motivo Syma X5C è il drone ideale per chi vuole imparare a pilotare questi oggetti volanti il più senza passare per momenti di “frustrazione” pura.