AccessoriAppleConsigli per gli acquisti

Miglior Smartwatch per iPhone: i migliori orologi per il tuo iPhone

Apple Watch Series 3

Hai deciso di acquistare uno smartwatch da usare insieme al tuo iPhone? La buona notizia è che hai a disposizione tantissime opzioni belle e piene di funzionalità, ma anche di design: trovi orologi per sportivi, ma anche smartwatch di lusso che puoi indossare per essere sempre alla moda. Ma c’è una cattiva notizia: prendere una decisione non è per nulla facile. Questo perché, dal 2015, il mercato è stato invaso da una pletora di smartwatch. Sia chiaro: è meglio avere tanta scelta piuttosto che poca. Soprattutto quando la qualità abbonda.

Abbiamo voluto quindi fare una cernita dei migliori smartwatch per iPhone, suggerendoti quelle che sono le alternative più interessanti all’Apple Watch (di cui, ovviamente, parleremo). Questo perché sono davvero tanti i dispositivi wearable in circolazione e moltissimi di questi funzionano benissimo anche con gli smartphone Apple.

iphone x fronte e retro

Quale smartwatch acquistare per iPhone?

Per scegliere uno smartwatch bisogno tenere in considerazione diversi aspetti. Il prezzo è, come per tutti gli acquisti, uno dei principali elementi da valutare. Ma il costo non è l’unico elemento, in quanto esso dipende principalmente da ciò che si sta cercando. Uno smartwatch di lusso ha un costo maggiore rispetto a uno con un design più sobrio. Un orologio che sia anche misuratore dell’attività fisica ha ovviamente un prezzo superiore a uno che riceva solamente le notifiche dello smartphone. Ecco quindi che è bene prima domandarsi di cosa si ha bisogno e cosa si vuole portare al polso in modo da poter fare un’analisi coerente con quelle che sono le proprie necessità.

Per valutare uno smartwatch, oltre alle funzionalità previste, è bene considerare l’autonomia, il design e il display. Più la batteria è potente e meno si avrà bisogno ogni sera di dover sganciare il cinturino dal polso per mettere l’orologio a caricare vicino allo smartphone. Il design ha un valore non solamente per quel che riguarda il gusto personale, ma anche in rapporto allo stile di vita e al proprio abbigliamento. Molti device permettono anche di sostituire i cinturini permettendo una maggiore versatilità anche sotto questo aspetto. Infine, il display. Lo schermo è quello spazio che ti permette di interagire con lo smartwatch ma anche e soprattutto di visualizzare le varie informazioni in esso riportate. Esistono orologi ibridi che prevedono quadranti dallo stile classico ma con uno o più sezioni digitali o dispositivi completamente 2.0 con display OLED touch da utilizzare come fosse quello di uno smartphone. Tante possibilità da scoprire per indossare un orologio esteticamente affascinante e tecnologicamente affidabile.

Smartwatch e Smartphone

L’iPhone è uno smartphone particolarmente potente e versatile che, in abbinamento a un ottimo smartwatch, può regalare un’efficienza davvero impressionante. Molto spesso gli smartwatch sono dispositivi indipendenti che lavorano utilizzando i propri sensori integrati. Ma altrettanto spesso l’utilizzo combinato con lo smartphone permette di accedere a funzionalità ulteriori e a una migliore esperienza d’uso. Tutti elementi da tenere in considerazione per effettuare un acquisto valido.

Abbiamo raccolto solamente i migliori smartwatch, dividendoli anche per tipologia d’utilizzo, in modo da rendere più semplice la ricerca e l’individuazione del modello più adatto alle tue esigenze.

I migliori dispositivi wearable per iPhone

Miglior smartwatch per iPhone: Apple Watch Series 4

Migliori smartwatch per Apple: Apple Watch Series 4

Apple Watch Series 4

Tra i migliori smartwatch per Apple, ovviamente, non poteva mancare il re dei wearable di Cupertino: l’Apple Watch serie 4. Presentato a settembre del 2018, l’Apple Watch Series 4 ha da subito catalizzato l’attenzione e l’apprezzamento degli utenti, sia per il design rinnovato che per le caratteristiche tecniche. Abbiamo un display quadrato più grande rispetto al passato nel quale le notifiche e le app possono essere visualizzate più comodamente. Come raccontato ampiamente nella nostra recensione completa ci troviamo davanti ad uno smartwatch dotato di GPS GLONASS, Galileo e Cellular, Bluetooth 5.0, supporto alle eSIM e un cardiofrequenzimetro ottico ed elettrico. Il sistema operativo aggiornato iOS 5.1.1, rende l’esperienza d’uso decisamente spettacolare.

Il migliore per l’eleganza femminile: Michael Kors

Smartwatch Michael Kors

Smartwatch Michael Kors

Se sei alla ricerca di uno smartwatch che unisca il design tradizionale degli orologi da polso senza rinunciare all’innovazione tecnologia dei dispositivi wereable, i device della serie Michael Kors sono tra i migliori in assoluto. La particolarità di questo modello è data da un design rivolto principalmente a un pubblico femminile, con il cinturino a maglie e una scocca in colore Rose Gold davvero molto pregevole. Questo smartwatch Michael Kors, a differenza dei precedenti, integra funzionalità tech di alto livello, rendendolo uno dei migliori smartwatch ibridi in circolazione. È infatti dotato sia del classico cardiofrequenzimetro che del sensore GPS e di quello NFC, per poter utilizzare questo orologio sia per l’attività quotidiana che per quella sportiva.

Il migliore per un design minimal: Skagen Smartwatch

Skagen Smartwatch

Skagen Smartwatch

Lo smartwatch Skagen riprende la tradizione dei device del gruppo Fossil (di cui fa parte) e realizza un dispositivo dal design minimal ma di assoluto livello estetico. Questo smartwatch è realizzato con una cassa da 40mm sulla quale poter sostituire comodamente i cinturini. L’aspetto tecnico non è da meno di quello estetico, con la presenza del sensore GPS, di quello NFC e del cardiofrequenzimetro. Il quadrante può essere personalizzato e a livello di autonomia si arriva tranquillamente fino al termine della giornata. Inoltre è uno smartwatch impermeabile e il sistema operativo prevede anche funzioni per il monitoraggio dell’attività fisica in acqua. Non è uno smartwatch dedicato esclusivamente al nuoto o allo sport ma offre una sintesi complessiva di alto livello per portare sempre al polso questo orologio e avere tutto ciò di cui si ha bisogno.

Il migliore per lo sport: Garmin Vivoactive 3

Garmin Vivoactive 3

Garmin Vivoactive 3

Un marchio che non necessita di grandi presentazioni e che nel settore dei dispositivi wereable offre una grande gamma di modelli. Il Vivoactive 3 è uno di quegli smartphone per iPhone rivolto principalmente a coloro che praticano sport. Prevede infatti allenamenti e monitoraggio della corsa, del golf, del ciclismo e di tantissime altre attività integrabili grazie alla piattaforma Connect IQ. Oltre a prevedere il conteggio dei passi, della distanza percorsa e della frequenza cardiaca, il Garmin Vivoactive 3 conteggia anche il numero delle ripetizioni, un elemento preziosissimo per chi si allena regolarmente. Questo è uno smartwatch impermeabile, dotato di sensore GPS integrato e che permette di avere tutto sotto controllo grazie a un quadrante ampio e sempre facilmente leggibile. Dal quadrante è infatti possibile sia rispondere ai messaggi che di effettuare pagamenti contactless tramite il sensore NFC e il sistema Garming Pay.

Il migliore per il nuoto: Samsung Galaxy Watch

Samsung Galaxy Watch

Samsung Galaxy Watch

Come unire eleganza ad alte prestazioni tecniche? Con il Samsung Galaxy Watch. Parliamo di uno smartwatch di grande stile, ad un prezzo non elevato, che permette di accedere a diverse funzionalità. Disponibile in tre differenti versioni cromatiche (Nero – Oro – Argento), il Samsung Galaxy Watch è lo smartwatch ideale da portare al polso tutti i giorni, ma anche per il monitoraggio dell’attività fisica. È infatti realizzato con una scocca impermeabile fino a 5ATM (certificazione IP68) che permette di utilizzarlo anche in acqua per gli sport di immersione. La presenza del barometro, del giroscopio, dell’accelerometro, del sensore per il monitoraggio del battito cardiaco e di un processore dual core da 1.15GHz, permettono di accedere alle misurazioni di 39 differenti tipi di allenamenti. Il Samsung Galaxy Watch rileva anche la quantità di calorie bruciate e lavora anche quando dormiamo, verificando la qualità del sonno e i livelli di stress. Per l’utilizzo quotidiano il quadrante AMOLED offre la sintesi delle principali notifiche dello smartphone. Il Galaxy Watch prevede la connessione WiFi, Bluetooth e anche NFC, per utilizzare il sistema di pagamento contactless.

Il migliore per l’autonomia: Withings Steel HR

Withings Steel HR

Withings Steel HR

Un ottimo smartwatch da utilizzare in abbinamento al proprio iPhone è sicuramente il Withings Steel HR. Parliamo di un modello deal design molto interessante, che unisce anche nell’estetica elementi classici e moderni. La cassa circolare e la presenza di un display digitale OLED interno ne è un’ottima conferma. Il cinturino, invece, è tipico degli orologi per lo sport, in quanto il Withings Steel HR è un dispositivo ideale per il monitoraggio dell’attività fisica. Con il cardiofrequenzimetro integrato permette di ottimizzare al massimo gli allenamenti restituendo quotidianamente dei report dettagliati. Tra i dati che è possibile monitorare con il Withings Steel HR al polso troviamo quello della stima del VO2 Max, la qualità e le varie fasi del sonno. La cassa in acciaio inossidabile rende le Steel HR impermeabile fino a 50 metri di profondità e utilizzabile anche in piscina. Una nota di merito va fatta a questo dispositivo anche per quel che riguarda l’autonomia, potendo contare su una batteria che assicura una durata di circa 25 giorni.

Il migliore per tutti i giorni: Fitbit Versa

Migliori smartwatch per Apple: Fitbit Versa

Fitbit Versa

Tra i migliori smartwatch top di gamma troviamo il Fitbit Versa, un altro dispositivo ideale per il fitness, ma ottimo anche per un utilizzo quotidiano grazie anche ad un design particolarmente sobrio e curato. Il Fitbit Versa offre una buona autonomia (circa 4 giorni), misurazione del battito cardiaco grazie al sensore HR rinnovato e una serie di funzioni e sensori che monitorano sia l’attività fisica che lo stato di salute. Oltre alle classiche rilevazioni fitness e a quelle per la qualità del sonno, con il Fitbit Versa le donne possono controllare l’andamento del ciclo mestruale, potendo contare su un dispositivo completo e affidabile.

Bio autore

Romano, laureato in Lettere, amante della scrittura e del suo ruolo nel descrivere e raccontare il mondo della tecnologia, del digitale e del web.
Potrebbero interessarti
AppleiPhoneNews

L'app YouTube aggiunge il supporto HDR per iPhone 11 Pro e iPhone 11 Pro Max

AppleiPadNews

Adobe porterà Illustrator su iPad nel 2020?

AppleiPadNews

Adobe Photoshop per iPad pronto per il lancio, ma con alcune limitazioni

Consigli per gli acquisti

Migliori accessori per computer portatili da acquistare