Con le attuali videocamere, fotocamere e smartphone è possibile girare video di qualità ottima ed ideali per essere caricati in rete, sui social e su YouTube. I moderni smartphone, e la gran parte delle fotocamere e videocamere, risultano più che sufficienti per effettuare riprese di buona qualità ma peccano sotto il profilo audio. Per realizzare un buon video, od una buona registrazione, serve un microfono di buona qualità e che sia in grado di catturare voci e suoni in maniera pulita e fedele. Noi, aspiranti youtuber e recensori, tendiamo spesso a sottovalutare il profilo audio ma da oggi non succederà più grazie al microfono a condensatore Aukey GD-D1, un prodotto di cui vi presentiamo oggi la recensione e che si conferma, a nostro avviso, il miglior microfono a condensatore economico ed un prodotto ideale per gli appassionati di video, Youtube e registrazioni alle prime armi.

Scheda tecnica microfono a condensatore Aukey GD-G1

  • Microfono cardioide
  • Risposta di frequenza tra 20Hz e 20KHz
  • Sensibilità -32db +/- 3Db
  • Livello massimo di pressione sonora: 130Db
  • Peso 215 grammi (solo microfono)
  • Prodotto in metallo

Unboxing e confezione

AUKEY Microfono a Condensatore contenuto confezione_

La scatola di questo microfono economico è davvero completa e ricca di prodotti ed accessori. Aukey fornisce tutto il necessario per usare al meglio questo prodotto, tali accessori permettono di ottenere prestazioni ottime in fase di registrazione e rendono comodo e pratico l’utilizzo. Ricapitolando, all’interno della scatola del microfono Aukey GD-G1 troviamo:

  • Microfono GD-G1
  • Supporto per il fissaggio a tavoli e scrivanie
  • Braccio pieghevole
  • Filtro mobile anti pop con braccio
  • Cupoletta in gel antivento
  • supporto antiurto anti-shock
  • Cavo XLR – jack 3,5 mm
  • Cavo jack con doppia uscita (audio + microfono)

Design e costruzione

AUKEY Microfono a Condensatore anti shock

Il design e lo stile di questo microfono economico sono pienamente in linea con le aspettative e riprendono le forme classiche dei microfoni, il tutto particolareggiato dalla griglia dorata posizionata sulla parte finale del dispositivo. Tutto il contenuto della confezione, quindi microfono, bracci e supporti, risultano solidi, ben costruiti e leggeri. Il braccio snodabile ci ha convinti e riesce sempre a tenere saldamente il microfono in posizione, lo stesso non si può dire del filtro anti-pop che spesso risulta ballerino a causa di un braccio troppo morbido che ne rende difficile il posizionamento.

L’intera struttura del microfono arriva a pesare 2 kg, il tutto grazie al metallo scelto per la costruzione, ed offre ottime doti di stabilità e solidità. I vari perni permettono di cambiare e fissare angolazione secondo le proprie necessità e risulterà semplice effettuare regolazioni diverse per poter usare il microfono in piedi o stando comodamente seduti.

Il cavo XLR è di buona qualità e risulta facile da collegare grazie alla spina di sicurezza. L’attacco anti shock, lo shock mount, permette di parare colpi e vibrazioni ed è realizzato in maniera ottima, va tenuto presente che questo accessorio è un plus notevole e non viene generalmente fornito con i microfoni di questa categoria di prezzo. Il microfono è ben assemblato ed è costruito in plastica e metallo e risulta molto solido.

Qualità audio ed utilizzo

AUKEY Microfono a Condensatore

Una volta montato il microfono sarà possibile iniziare ad utilizzarlo, va fatta però una premessa. Il microfono a condensatore Aukey GD-G1 è pensato per essere utilizzato per registrazioni con PC e Mac ma per essere correttamente utilizzato avrete bisogno di utilizzare un alimentatore phantom al fine di dare la giusta potenza al microfono. Di fatto, andando a collegare il microfono direttamente al PC, senza il phantom, non riuscirete ad utilizzarlo in quanto il volume di registrazione sarà praticamente nullo, a causa della bassa alimentazione fornita via jack. Per utilizzarlo ci siamo dotati di un phantom di Neewer venduto a 19 euro.

La qualità audio non è eccellente ma generalmente buona e sicuramente sufficiente per chi desiderare registrare video per YouTube e podcast e non vuole spendere troppo. Il suono risulta leggermente metallico ed i bassi sono un po’ scarsi ma generalmente si può considerare sufficiente, anche e soprattutto in rapporto al prezzo di vendita. Il filtro anti-pop non eccelle e tende a pulire poco la qualità e i difetti vocali. Discreta la spugnetta anti-vento che attutisce le lettere più marcate ma senza stravolgere voce e pronuncia. Buono, invece, il rumore ambientale che non influenza negativamente le registrazioni e la loro qualità. La qualità audio è sufficiente e con un po’ di lavoro post produzione sarà possibile ottenere risultati soddisfacenti.

Conclusioni ed opinioni sulla recensione del microfono a condensatore Aukey GD-G1

AUKEY Microfono a Condensatore copertina

La dotazione del microfono a condensatore Aukey GD-G1 è completa ed offre tutto il necessario per poter usare al meglio questo accessorio. La qualità dell’audio è nella media e necessità di qualche ritocco in fase di post-produzione ma risulta in linea col prezzo di vendita di soli 32 euro. Il microfono di Aukey è un prodotto valido per chi è agli inizi e vuole divertirsi con video e registrazioni.

 

Galleria fotografica