Xiaomi Mi Note 2Il prossimo Xiaomi Mi Note 2 è uno dei device più attesi del momento. Dopo aver visto le presentazioni ufficiali dei nuovi device di Apple con i suoi iPhone 7 e 7 Plus e di Samsung con Note 7 anche Xiaomi vuole tornare ad alzare la voce nel mercato smartphone.

Il 2016 di Xiaomi è iniziato discretamente grazie ad un buon Xiaomi Mi 5 che però non è riuscito ad ottenere il successo dei modelli precedenti. Causa del parziale “fallimento” dell’ultimo smartphone è la mancata giusta combinazione fra l’indiscussa qualità hardware ed il prezzo di vendita. Quest’ultimo è stato innalzato con la messa in commercio andando a deludere utenti e fan del produttore cinese e minando le vendite del device stesso che sono comunque risultate nella media. Lo scarso successo di Mi 5 però non ha rallentato lo sviluppo e la voglia di confermarsi del produttore cinese che si sta cimentando in numerose tipologie di prodotti ma che mantiene il suo core business nel settore smartphone.

Prossimo prodotto del produttore asiatico sarà il nuovo Xiaomi Mi Note 2 dei cui rumor già parlato approfonditamente nei mesi passati. Riguardo le caratteristiche tecniche del nuovo Mi Note 2 le attuali indiscrezioni parlano di un eccellente top di gamma. Si parte dalla presenza di un display da 5,5 pollici basato sulla tecnologia AMOLED, dotato di una risoluzione di 1440 x 2560 pixel con curvatura dual edge. All’eccellente schermo dovrebbero aggiungersi il nuovo processore Snapdragon 835, ben 6 GB di RAM, una memoria interna da ben 128 GB ed una fotocamera da 21 megapixel. Ma non finisce qui.

Il CEO di Xiaomi Lei Jun ha recentemente dichiarato che il nuovo Mi Note 2, per cui è già iniziata la produzione di massa, e che arriverà sul mercato con una sorpresa. Purtroppo l’amministratore non si è sbilanciato ulteriormente e non ha lasciato intendere nulla riguardo a questa fantomatica sorpresa. Non ci resta quindi che attendere la presentazione ufficiale per capire di cosa si tratta davvero.

Le ipotesi però non si sono fatte attendere anche se la più quotata parla fortemente di un eventuale prezzo di vendita inferiore ai 300 dollari, un prezzo che risulterebbe davvero grandioso visto le caratteristiche tecniche. A questa ipotesi si sono aggiunti ulteriori rumor riguardo le specifiche e che dicono della presenza di un sensore ultrasonico di Qualcomm per la scansione delle impronte digitali integrato all’interno del display e la presenza del Force Touch. Per approfondimento vi rimandiamo a www.techuniverse.it.