Era ormai noto a tutti che il Mi Mix 2S della Xiaomi fosse sulla buona strada, come confermavano da tempo le numerose fughe di notizie e le tante voci su questo nuovo dispositivo. Adesso sembra esserci anche la data. Donovan Sung, product management director di Xiaomi, ha infatti rivelato su Twitter che il dispositivo verrà lanciato sul mercato dal prossimo 27 marzo.

Xiaomi Mi Mix 2S, punteggio altissimo su AnTuTu

xiaomi mi mix 2S

Il tweet di Sung fornisce anche alcuni dettagli sul prodotto. In particolare, il pezzo grosso della Xiaomi rivela che il fiore all’occhiello dell’azienda cinese avrà come processore il Qualcomm Snapdragon 845.

Il tweet menziona anche un numero misterioso – 273741 – che potrebbe essere il punteggio di riferimento dato dal sito di benchmark AnTuTu al telefono. Se questo dovesse essere confermato, Mi Mix 2 ci darebbe un indizio su cosa possiamo aspettarci dal chipset di punta del 2018 di Qualcomm. Basti pensare che l’iPhone X e il Galaxy Note 8 hanno segnato come punteggio rispettivamente 222462 e 167946, secondo il browser di AnTuTu.

Dal punto di vista del design, Xiaomi pare sia intenzionata a cambiare posto alla telecamera anteriore. L’azienda cinese, infatti, potrebbe posizionarla stavolta nell’angolo in alto a destra.

Un’altra caratteristica interessante che ha attirato l’attenzione degli appassionati è stata la mancanza del sensore di impronte digitali, che era invece presente sul retro dei telefoni della generazione precedente. Le motivazioni al momento non sono state rese note, ma ciò potrebbe significare che il sensore di impronte digitali sotto il display potrebbe sparire definitivamente dai dispositivi Xiaomi.

Il telefono sarà dotato del sistema operativo Android Oreo, e si dice che vanti funzionalità di riconoscimento basate su AI, simile a Huawei Mate 10 e Mate 10 Pro.