Meizu Pro 7 potrebbe essere dotato di un secondo schermo per visualizzare ora, data e notifiche varie.

Meizu Pro 7

Meizu Pro 7 potrebbe arrivare sul mercato con una particolarità unica. Parliamo per la precisione di un piccolo display secondario nella parte posteriore del device, proprio al di sotto del doppio sensore della fotocamera. 

La sua utilità? Visualizzare ora e data, ad esempio, oltre alle varie notifiche come chiamate o messaggi.  Passando invece altre specifiche tecniche, Meizu Pro 7, dal corpo interamente in alluminio, dovrebbe possedere un display principale a tecnologia IPS LCD in risoluzione Full HD, con un’ampiezza pari a 5,5 pollici e un display secondario e-ink probabilmente da circa 2 pollici, SoC Meditek Helio X30 deca core, una versione con 64 GB/4 GB e una versione con 128 GB/6 GB.

Andiamo avanti: fotocamera con due sensori, differenti per tipo ma identici per MPX, ovvero pari a 12, fotocamera all’anteriore da 16 MPX, batteria da 3300 mAh integrata, Android 7 Nougat con personalizzazioni d’interfaccia Flyme OS.

Vi diciamo anche il prezzo: circa 430 euro per la versione da 64 GB di memoria integrata e 4 GB di RAM e circa 470 euro per la versione da 128 GB e 6 GB.

L’appuntamento a questo punto – un po’ di pazienza – è per il 10 luglio, data di lancio prevista per il telefono dell’azienda cinese fondata nel 2003 con sede a Zhuhai, nella provincia di Guangdong. Meizu MX3, ricordiamo, è stato il primo smartphone Meizu ufficialmente disponibile in Italia.