News

MediaTek presenta Helio P65, il nuovo processore per gli smartphone di fascia media

mediatek helio p65

MediaTek ha presentato un nuovo System-of-Chip per gli smartphone di fascia media: si tratta di Helio P65. Il nuovo chipset della serie P di Helio rappresenta un miglioramento rispetto a MediaTek Helio P60. Stando a quanto affermato dall’azienda produttrice di processori per i dispositivi mobili, il nuovo chip dovrebbe garantire un’esperienza di gioco migliore e prestazioni più rapide del 25% rispetto alle alternative dei produttori di chip rivali.

mediatek helio p65

L’octa-core Helio P65 si caratterizza soprattutto per un incremento del 100% nelle prestazioni AI e un miglioramento del 30% nelle attività con fotocamera AI assistita come riconoscimento e rilevamento di scene e applicazione di effetti bokeh. Il nuovo SoC MediaTek offre anche il supporto per i sensori per fotocamere da 48 megapixel, oltre a miglioramenti delle funzionalità di sicurezza.

Il SoC MediaTek Helio P65 utilizza due core Cortex-A75 ad alte prestazioni con clock fino a 2,0 GHz e sei core Cortex-A55 per la gestione delle attività quotidiane. Il nuovo processore dell’azienda taiwanese impiega il sistema di controllo delle risorse CorePilot della società, che è famoso per riuscire a garantire prestazioni costanti durante le sessioni di “gaming”. La grafica è gestita dalla GPU Mali-G52 con una frequenza di picco di 820MHz.

L’ultimo membro della serie P Helio ha il supporto per un singolo sensore di imaging da 48 megapixel o una configurazione a doppia fotocamera composta da due sensori da 16 megapixel. Helio P65 include anche un nuovo design ISP per un riconoscimento facciale più rapido e sicuro. Altre aggiunte incentrate sulla fotocamera includono un motore di profondità per effetti bokeh superiori, EIS (Electronic Image Stabilization) e tecnologia RSC (Rolling Shutter Compensation).

MediaTek afferma che l’Helio P65 viene fornito con il motore di posizionamento e GNSS più accurato mai usato in un chipset dell’azienda. Il nuovo processore octa-core supporta fino a 8 GB di RAM e una risoluzione massima dello schermo di 2520×1080 pixel. Per quanto riguarda la connettività, viene garantito il supporto a dual VoLTE 4G, Wi-Fi 802.11 a / b / g / n / ac e Bluetooth 5.0 e radio FM. Al momento, MediaTek non ha fornito alcun dettaglio in merito al lancio del nuovo processore sul mercato.

Bio autore

Mi piacciono molto il calcio, la carbonara, gli aperitivi e saper ascoltare. Non mi piacciono elite autoreferenziali, violenza verbale e discriminazioni.
Potrebbero interessarti
AndroidNewsSmartphone

Huawei P30 e P30 Pro ricevono la versione stabile di EMUI 10 con Android 10

AndroidNews

Samsung Galaxy A50, il nuovo aggiornamento migliora le impronte (ma ci sono lamentele)

News

MediaTek, in arrivo il processore 5G: lancio il 26 novembre, primi smartphone nel Q1 2020

AndroidNewsSmartphone

Samsung W20 5G, il 19 novembre arriva un altro pieghevole (ma è una variante)