La nota catena di fast food McDonald’s ha deciso di prendere ancora più alla lettera il concetto di cucina veloce.

Viene infatti direttamente da McDonald’s la notizia dell’esistenza di un’app, al momento in fase di test in 22 sedi in Georgia, che tramite carta di credito o di debito permette al cliente di ordinare e pagare in anticipo comodamente dallo smartphone, evitando il fastidio dell’attesa in coda alla cassa.

mcdonald-1

In America l’iniziativa non è una novità per le grandi aziende, infatti anche Starbucks, grande catena internazionale di caffetterie molto famosa negli USA, ha creato pochi mesi fa un’app con la stessa funzionalità.

La nota catena di fast food dispone già di un’app che offre ai propri utenti coupon e offerte. L’azienda ha inoltre deciso di diffondere l’app per le ordinazioni e il relativo pagamento in alcuni mercati al di fuori degli USA, tra cui Australia e Thailandia.

Le applicazioni mobile offrono alle catene di fast food un nuovo modo per accelerare i processi ed evitare code eccessive alle casse. Il CEO di Starbucks, ha deciso di adottare questo sistema in quanto sostiene che i pagamenti tramite dispositivi mobili rappresentano il 14% delle transazioni totali.

Chissà se McDonald’s porterà questa app anche in Italia, di certo questa iniziativa, presa a cuore dalle più importanti catene di fast food, non potrà che portare risultati positivi e farà in modo che le varie aziende si avvicinino sempre di più a quei clienti amanti degli acquisti online.

Via