In realtà, per mantenere il vostro PC in ottime condizioni, ci vogliono solo piccoli accorgimenti, niente di più.
Prima di tutto, un consiglio che spero voi tutti possiate seguire, è questo: quando installate un nuovo programma, non cliccate solo il tasto avanti, ma fate attenzione! Rischiate di installare involontariamente altri programmi, come ad esempio Toolbar o Antivirus, “utili” solo a rallentare il PC; sembra un suggerimento superfluo, ma fidatevi che una delle maggiori cause di mal funzionamento di un computer è proprio questa.

mantenere


Effettuare periodicamente una pulizia del disco: in Windows vi basterà andare in Risorse del Computer, tasto destro sul volume primario ( esempio: C/) e cliccare su “Pulizia Disco”. Potrete recuperare addirittura molti GB di spazio libero sul disco e togliervi dai piedi inutili file temporanei.

mantenere

Utilizzare un Antivirus leggero, il mio consiglio è, sempre per i sistemi Windows, quello interno ( il nome è per Windows 7 e precedenti Microsoft Security Essential, per Windows 8 semplicemente Windows Defender), che sarà più che sufficiente e non appesantirà la RAM del vostro PC; anche qui, periodicamente, effettuate delle scansioni, in modo da trovare ed eliminare malware e spyware.

mantenere

Effettuate gli Update! Sia quelli di sistema, sia quelli per i componenti del vostro PC, come i driver della scheda madre e della scheda grafica.

mantenere

Infine, per i PC fissi, ogni 2-3 mesi aprite il case e liberate le ventole da tutti i residui di polvere, mentre per i NoteBook, con un aspiratore, liberate le uscite d’aria.