I MacBook pro 2012 potrebbe montare nuove CPU quad-core. L’upgrade dei processori potrebbe coinvolgere anche i modelli da 13 pollici

macbook pro 2012

Intel ha annunciato che la sua prossima generazione di processori, nome in codice Ivy Bridge, saranno dei chip quad-core a basso consumo, rispetto all’attuale generazione di chip Sandy Bridge. In particolare, Intel ha rivelato che introdurrà un chip quad-core Core i7 a 35-watt. Questo significa cha Apple potrebbe così offrire dei Macbook Pro da 13 pollici con processori quad core.

Questo modello di Macbook Pro infatti supporta processori con un consumo di massimo 35-watt. Diversamente dai modelli di 15 e 17 pollici che possono montare chip con un consumo fino a 45-watt, e che quindi possono adesso montare un chip quad-core. Questa notizia ci fa pensare che anche Apple abbia incentivato la progettazione di chip a basso consumo. Minacciando Intel di affidarsi ad altre aziende. Apple quindi potrebbe, l’anno prossimo, non solo lanciare del macbook Pro da 13 pollici con chip quad-core, ma potrebbe anche renderli più sottili. Spesso ridotto eliminando l’unità ottica ed inserendo un disco SSD.

Dovremmo quindi dover aspettare il 2012 per vedere dei nuovi MacBook Pro con nuove CPI Intel Ivy Bridge quad – core anche sui modelli da 13 pollici.