AppleMacNews

Il MacBook Pro 14” avrà un display mini-LED e cornici più sottili. Ufficiale già a giugno?

macbook pro apple

Stando a quanto affermato da DigiTimes, Apple starebbe lavorando sodo per cercare di presentare ufficialmente i nuovi modelli di MacBook Pro da 14 e 16 pollici con display retroilluminati Mini-LED nella seconda metà di quest’anno. Nell’articolo viene riportato che sarà Radiant Opto-Electronics il fornitore esclusivo delle unità di retroilluminazione Mini-LED, mentre Quanta Computer sarebbe stata incaricata dell’assemblaggio finale dei notebook.

macbook pro apple

Indiscrezioni che vanno sostanzialmente a combaciare con le informazioni condivise dal noto analista Ming-Chi Kuo, sempre molto informato sulle vicende che riguardano il gigante di Cupertino. Kuo, infatti, aveva già svelato nelle scorse settimane che i nuovi modelli di MacBook Pro da 14 e 16 pollici verranno lanciati nella seconda metà del 2021 e che saranno caratterizzati da display Mini-LED più luminosi e dai chip Apple Silicon, oltre ad un nuovo design con bordi piatti sia sulla parte superiore che su quella inferiore, una porta HDMI e un lettore di schede SD. Infine, per Kuo, i nuovi MacBook avranno anche la ricarica MagSafe con un cavo di alimentazione magnetico e tasti funzione fisici al posto della Touch Bar.

Nelle ultime ore un report di Mark Gurman di Bloomberg va a confermare molti di questi particolari, compresa la presenza di cornici più sottili nel MacBook Pro da 14 pollici. Pertanto, se tutte queste voci dovessero trovare conferma, si tratterebbe di una revisione significativa per il MacBook Pro, con il ritorno di molte funzionalità che i fan di Apple hanno sempre dimostrato di apprezzare largamente. Inoltre, gli appassionati dei prodotti della società del CEO Tim Cook non vedono l’ora di scoprire le effettive potenzialità degli Apple Silicon di prossima generazione, date le già impressionanti prestazioni del chip M1 in modelli di fascia più bassa come il MacBook Air e il MacBook Pro “standard” da 13 pollici.

Fin dal 2016 il MacBook Pro è stato dotato solo di porte Thunderbolt e jack per cuffie, costringendo gli utenti ad acquistare adattatori o dock per accedere a una porta HDMI, un lettore di schede SD, porte USB-A e altre connettività offerte sui vecchi modelli MacBook Pro. Come ricorderanno certamente i lettori di OutofBit, Apple lo pubblicizzò come il “MacBook Pro più sottile e leggero di sempre”, ma l’approccio scelto subì parecchie critiche e passò alla storia come “dongle hell”.

Ma quando verranno annunciati ufficialmente i nuovi modello di MacBook Pro? Apple ha già scelto una data? Al momento il riferimento è alla “seconda metà del 2021”, che lascerebbe immaginare una presentazione nel prossimo autunno. Tuttavia, non è da escludere che i nuovi modelli di MacBook Pro vengano annunciati al WWDC del prossimo giugno, arrivando quindi sul mercato a luglio (nella seconda metà dell’anno, ndr). Il lasso di tempo fornito da Kuo è ancora troppo ampio per poter individuare una data esatta per il lancio.

Le ultime indiscrezioni su Apple non riguardano soltanto i nuovi MacBook. Stando a quanto emerso sul web, sembra che l’azienda californiana stia pianificando un nuovo iPad Pro da 12,9 pollici con display Mini-LED, che dovrebbe essere rilasciato nella prima metà del 2021. Alcuni siti hanno affermato che il dispositivo potrebbe essere annunciato già a marzo, ma al momento non ci sono riscontri.


Fonte MacRumors

Potrebbero interessarti
AppleGuideiPhone

Come preparare il tuo iPhone per un aggiornamento di iOS

AppleNews

iOS 15.1 potrebbe arrivare il 25 ottobre: nel frattempo spunta un altro bug

AndroidNewsSmartphone

Il Galaxy S21 FE non arriverà il 20 ottobre: lo vedremo a gennaio (forse)

AndroidNewsSmartphone

Samsung, via ai preordini del Galaxy S21 FE dopo l'evento Unpacked?