AppleNews

MacBook Pro 13″ : raddoppiato il prezzo dell’aumento di RAM

MacBook Pro 13

Qualche settimana fa Apple ha lanciato il suo Nuovo iPad Pro 2020 e anche il nuovo MacBook Pro. A poche settimane dal lancio, la casa di Cupertino ha deciso di modificare i prezzi del MacBook Pro 13″ introducendo un aumento per coloro che decidono di fare un’upgrade della memoria RAM.  L’upgrade della memoria RAM da 8GB a 16GB è un’opzione che la casa di Cupertino mette a disposizione dei suoi clienti in caso di acquisto che fino a qualche giorno fa costava €125.

MacBook Pro 13

MacBook Pro 13″ : aumenti di prezzo

Attualmente nel sito della Apple se un utente sceglie il modello MacBook Pro 13″ “base”, cioè quello che parte equipaggiato con CPU Intel i5 di ottava generazione ma preferisce, invece di 8GB di RAM LPDDR3,  la configurazione con 16GB di RAM LPDDR3 pagherà di più rispetto al passato. Questo aumento di prezzo per i modelli MacBook Pro da 13 pollici entry-level con RAM da 16GB riguarda i clienti in Europa (Italia compresa), dove si è passati da € 125 a € 250, negli Stati Uniti dove ora si pagano $ 200 al posto $ 100 e nel Regno Unito dove anche qui il prezzo è aumentato, arrivando a £200.

MacBook Pro 13''

Mentre a volte Apple aggiusta i prezzi di aggiornamento in quanto i costi per i componenti cambiano nel tempo, ciò che rende insolito il cambiamento di oggi, oltre al fatto che si tratta di un aumento sostanzioso, è che il MacBook Pro da 13 pollici è arrivato nel mercato meno di un mese fa.

Il modello entry-level è in gran parte simile al suo predecessore, utilizza sia gli stessi processori Intel di ottava generazione sia molti altri componenti interni. Tuttavia, è considerato un modello aggiornato con novità interessanti come la nuova Magic Keyboard. Per questo è estremamente raro che Apple adegui i prezzi poco dopo il lancio: ciò ci suggerisce un inaspettato aumento dei costi che la casa di Cupertino ha dovuto affrontare ultimamente. Ricordiamo, infatti, che negli ultimi mesi, le catene di approvvigionamento in tutto il mondo hanno subito gravi difficoltà a causa dell’attuale emergenza sanitaria portata dal Coronavirus.

Apple non sembra avere prezzi modificati per gli aggiornamenti della RAM su altre sue linee di Mac. Infatti, macchine diverse utilizzano diversi tipi di RAM, quindi una carenza o un aumento dei costi per uno specifico modello non è detto che debba influenzare tutti i Mac di Apple.


Fonte macrumors

banner telegram - canale offerte

Bio autore

Travel blogger, copywriter e articolista mi sono avvicinata al mondo della scrittura per pura passione. Sono di origini venete, ma amo viaggiare, scoprire posti nuovi e nuove culture.
    Potrebbero interessarti
    News

    Xiaomi lancia la Mi TV Stick per sfidare Amazon: il prezzo è di 39,99 euro

    News

    Mi Curved Gaming Monitor da 34 pollici, Xiaomi ufficializza il nuovo schermo da gioco

    News

    Oppo annuncia la ricarica superveloce da 125 W: dispositivi carichi in soli 20 minuti

    AccessoriAndroidNews

    Google Pixel Buds 2 disponibili anche in Italia: tutti i dettagli e il prezzo