La casa della mela, come vi abbiamo già detto in passato, ha ottenuto un ennesimo successo grazie ai suoi MacBook Air. Gli utenti, infatti, hanno deciso di acquistare questo portatile a discapito di altri prodotti. I motivi non sono difficili da capire: design e soprattutto comodità. Ricordiamo, infatti, che le dimensioni e il peso di questi device sono assolutamente imbattibili.

Il CES 2012 è ormai iniziato. Durante l’ormai atteso Consumer Electronic Show hanno fatto il loro debutto molti ultrabook. Questi notebook molto sottili, subentreranno molto presto sul mercato e sfoggeranno i nuovi processori della Intel: Ivy Bridge.

Quasi sicuramente, i notebook verranno spazzati via da questi prodotti maggiormente portatili. Le azienda hanno deciso di accelerare la produzione di questi prodotti soprattutto per cercare di arrestare l’ascesa del MacBook Air di casa Cupertino. Verso Aprile/Maggio, dovrebbero comparire questi nuovi ultrabook che si prepareranno ad eliminare il prodotto della Apple.

Gli utenti, però, si troveranno dinanzi ad una difficile scelta: l’azienda dello scomparso Steve Jobs, potrebbe lanciare proprio in quel periodo la nuova versione dei MacBook Air con i nuovi processori Intel.

Perché acquistare un prodotto diverso dalla mela? Questa volta il prezzo non riuscirà a fare la differenza, difatti, quasi sicuramente gli ultrabook avranno lo stesso costo dei MacBook Air.