Il MacBook Air, sfornato dall’azienda della Apple, ha raggiunto un successo strepitoso. Questa notizia non è di certo una novità, la mela morsicata è l’unica azienda che è riuscita a realizzare un prodotto così leggero, esteticamente affascinante e dotato di un hardware performanti.

I cinesi hanno deciso di imitare, ancora una volta, le prodezze di Cupertino e, almeno esteticamente, sono riusciti a centrare l’obiettivo. Hanno sfornato un computer apparentemente identico al tanto amato MacBook Air. Sembra non essersi nessuna differenza, a parte la mancanza del famoso logo della mela morsicata che dovrebbe aleggiare sulla parte superiore del computer.

L’estetica, ovviamente non è tutto: il clone è dotato di un hardware decisamente inferiore a quello presente nell’originale. Dispone di una risoluzione di 1366 x 768 pixel, un processore Intel Atom N2800 a 1,86 GHz, 2 GB di RAM, SSD delle dimensioni di 32 GB e batteria da 4100 mAh che offre una scarsa autonomia.

Il prezzo? Meno di 300 euro!