AppleMacNews

MacBook Air M2, Apple spiega le modifiche al design: quanto costerà?

apple macbook air

Il capo del design industriale di Apple, Evans Hankey, e il vicepresidente dell’ingegneria hardware, Kate Bergeron, hanno parlato di recente del MacBook Air riprogettato, dell’ex MacBook da 12 pollici e anche di molto altro in un’intervista rilasciato all’edizione britannica di GQ e ripresa anche dal sito 9to5Mac.

Hankey ha guidato la progettazione hardware di Apple da quando l’ex capo del design della Mela, Jony Ive, ha lasciato l’azienda californiana nel 2019. Ive è rimasto consulente di Apple attraverso la sua società di design indipendente LoveFrom, ma martedì il gigante di Cupertino e Jony Ive hanno concordato reciprocamente di non rinnovare il contratto, segnando di fatto la fine di una partnership durata 30 anni.

Il nuovo MacBook Air elimina l’ormai noto design a forma di cuneo del notebook a favore di un design più piatto, che Hankey ha descritto come “abbastanza onesto e semplice”, definendo il nuovo tratto estetico “bello e straordinario”.

Hankey ha affermato che il nuovo MacBook Air è stato progettato insieme ai modelli MacBook Pro da 14 pollici e 16 pollici lanciati lo scorso anno. “Per la prima volta abbiamo deciso di realizzare insieme una famiglia di prodotti”, ha aggiunto, precisando poi che la nuova finitura Midnight del MacBook Air “proviene dalla roccia vulcanica Basalt” (suo padre era un geologo, ndr).

apple macbook air

Per quanto riguarda il MacBook da 12 pollici, la cui produzione è stata interrotta dalla società statunitense nel 2019, Bergeron ha ammesso che il notebook aveva per alcuni un design troppo “polarizzante”.

“Era in anticipo sui tempi, all’avanguardia nella transizione USB-C e non aveva MagSafe”, ha affermato Bergeron. “C’erano sicuramente alcune cose che non siamo stati in grado di inserire nel prodotto, a causa delle sue dimensioni”, ha poi aggiunto.

Introdotto a marzo 2015, il MacBook da 12 pollici presentava un design sottile e leggero con un peso complessivo di appena due chili, ed era anche il primo notebook Apple dotato di una porta USB-C. Il modello originale era alimentato dal deludente processore Core M di Intel e ha introdotto il design della tastiera a farfalla di Apple, che è stato interessato da non pochi problemi.

Il nuovo MacBook Air ha alcune somiglianze con il MacBook da 12 pollici anche se appare di dimensioni superiori ed è anche più pesante. Verrà lanciato ufficialmente questo venerdì – ma sono già partiti i pre-ordini – con un prezzo di partenza di 1.529 euro per il modello con il chip M2, 8 GB di memoria unificata e un SSD da 256 GB.


Fonte MacRumors

Potrebbero interessarti
AppleGuide

Come risolvere quando l'app Note non si sincronizza con iCloud

AppleConsigli per gli acquisti

Le migliori alternative ad Apple Watch: quale comprare?

AndroidNewsSmartphone

Samsung Unpacked: presentati Galaxy Z Fold 4, Z Flip 4 Galaxy Watch 5

AppleGuide

Cosa fare quando le ventole del Mac sono rumorose