AppleNews

Mac: Apple annuncia la transizione da Intel ai propri processori ARM

processori ARM

Quindici anni fa Apple è passata dall’uso dei processori PowerPC per i suoi computer a Intel, e in questi giorni l’azienda di Cupertino ha annunciato un’altra transizione. La società californiana prevede di utilizzare i propri processori ARM progettati su misura anziché quelli di Intel. Mentre faceva questo annuncio al WWDC Tim Cook ha descritto questo come un giorno storico per la serie Mac.

processori ARM

Da Intel ai propri processori ARM

Questa novità era una voce che circolava già da un po’ ma è stata resa ufficiale ieri al WWDC che Apple sta tenendo con un format online quest’anno. Le tempistiche di transizione dai processori Intel a quelli sviluppati da Apple richiederà circa due anni. Nel frattempo, la società è impegnata a riprogettare le sue app sulla nuova piattaforma.

Quella di abbandonare Intel per utilizzare una propria gamma di SoC per i Mac è davvero una grande mossa di Apple. Significa anche che macOS sarà ora in grado di supportare le applicazioni native iOS e iPadOS insieme alle app macOS. Poiché i Mac stanno passando a processori ARM, gli sviluppatori saranno in grado di rendere le loro app per iPhone e iPad disponibili per i Mac senza alcuna modifica e queste saranno disponibili agli utenti attraverso il Mac App Store. Il fatto di avere un’architettura condivisa tra tutti i suoi dispositivi, iPhone, iPad e Mac, è sicuramente un punto in più per Apple.

Per quanto riguarda il periodo di transizione da Intel / x86 a ARM, la società californiana ha introdotto Rosetta 2, una  tecnologia simile a Rosetta 1 che fu introdotta durante la transizione PowerPC-Intel. Rosetta permetterà l’esecuzione delle applicazioni x86 anche in ambiente ARM.

 


Fonte gsmarena

Potrebbero interessarti
AndroidNewsSmartphone

Google Pixel 6 e 6 Pro ufficiali: spicca il chip Tensor, in Italia nel 2022

AppleEditorialeNews

Smartphone venduti senza caricabatterie: cosa c'è dietro?

AppleMacNews

Apple presenta i nuovi MacBook Pro 14'' e 16'': ufficiali anche gli AirPods 3

AndroidNewsSmartphone

Nothing pronta a lanciare uno smartphone Android? Carl Pei ci sta pensando