Per coloro che non ne fossero a conoscenza, dopo aver annunciato a febbraio X Cam e X Screen, in data 31 maggio 2016 LG Ucraina ha svelato altri due telefoni appartenenti alla gamma X, ovvero: X Power e X Style. Il 16 giugno LG ha poi annunciato anche un terzo e quarto device chiamati X mach e X Max. Analizziamoli tutti nel dettaglio riportando le loro specifiche tecniche e il costo ufficiale.

LG

LG X Max, X Mach, X Style, X Power: pronti a scoprirli?

Iniziando dall’LG X Power, come si può facilmente capire dal nome stesso, siamo davanti ad un prodotto che punta tantissimo sulla potenza della batteria, avendo una capienza non indifferente di 4.100 mAh. Il resto della scheda tecnica è la seguente:

  • Pannello touchscreen IPS con diagonale da 5.3 pollici associato ad una risoluzione HD (720p, 277ppi);
  • Processore MediaTek MT6735 quad-core Cortex-A53 a 1.14GHz;
  • GPU Mali-T720;
  • 2GB di RAM e 16GB di memoria interna, espandibile tramite schede microSD;
  • Fotocamera principale con sensore da 13 megapixel e anteriore da 8 megapixel per i selfie.

LG X Power può ssere acquistato sul territorio Ucraino al prezzo economico di 180 euro.

Passando all’LG X Style, troviamo:

  • Schermo da 5 pollici con risoluzione HD (720p, 294ppi);
  • CPU Qualcomm Snapdragon 410 affiancata ad una memoria RAM di 1.5GB e archiviazione da 16GB, anche in questa circostanza con possibilità di espansione facendo affidamento ad una classica microSD;
  • Batteria da 2.100 mAh;
  • Fotocamera posteriore da 8 megapixel e frontale da 5 megapixel.

Il debutto sul mercato dell’LG X Style in Ucraina è atteso a luglio, al prezzo di 160 euro.

Arrivati a parlare dell’LG X Mach, quest’ultimo smartphone puntata moltissimo al modulo LTE di ultima generazione con tanto di supporto per  connettività LTE Cat.9 3CA dove “3CA” significa il supporto per l’aggregazione di piu’ reti dell’operatore per arrivare ad una velocità massima teorica di 450Mbps in downlink!

Le specifiche tecniche del telefono sono:

  • Dual-SIM;
  • Pannello IPS da 5.5 pollici con risoluzione QHD pari a 1440 x 2560 pixel;
  • Scocca che sul retro presenta una piccola curvatura per un’ergonomia migliore, ma il display stesso risulta piatto;
  • Fotocamera principale da ben 12.3 megapixel con pixel grandi 1.55um;
  • Fotocamera frontale da 8 megapixel;
  • CPU hexa-core con clock a 1,8 GHz con 3GB di RAM;
  • Lettore di impronte digitali sul retro e una batteria da 3,000mAh.

LG X Mach debutterà sia in Asia che in Europa, forse anche sul territorio Americano, ad un costo ancora da comunicare.

Concludiamo con l’LG X Max anche se di ufficiale al momento si sa ben poco: possiede un display grande per offrire una migliore esperienza di visione. In conclusione, prima di salutarci, rammentiamo che tutti i terminali equipaggiati del sistema operativo Android appartenenti alla serie X sono dotati di un hardware di fascia media e sono stati prevalentemente sviluppati per coloro che non pretendono grosse esigenze e funzionalità presenti nei top di gamma.

Cosa ne pensate di questi 4 smartphone targati LG? Fateci sapere una vostra sincera opinione rilasciando un commento.