LG V40 ThinQ è finalmente ufficiale. Il nuovo dispositivo dell’azienda sudcoreana è stato presentato mercoledì durante un evento di lancio che si è tenuto a New York City.

LG V40 ThinQ

Si tratta del successore di LG V30 presentato lo scorso anno, ed è anche il primo telefono dell’azienda a sfoggiare un totale di cinque fotocamere: tre sul retro e due sul davanti. Altri punti salienti di LG V40 ThinQ includono un processore Snapdragon 845, un’adeguata resistenza all’acqua e alla polvere garantita dalla certificazione IP68, una build di livello militare (certificazione MIL-STD-810), un altoparlante Boombox e un display OLED 19.5: 9 con tanto di “notch” sulla parte superiore.

Lo smartphone si concentra molto sulla tecnologia audio con un altoparlante Boombox migliorato, audio Quad-DAC Hi-Fi a 32 bit e suono surround 3D DTS: X.

LG V40 ThinQ ha Android 8.1 Oreo come sistema operativo e si presenta con un pannello OLED FullVision da 6.4 pollici QHD + (1440×3120 pixel) con un rapporto 19.5: 9 e una protezione Corning Gorilla Glass 5. Il telefono è alimentato da un processore octa-core Qualcomm Snapdragon 845, abbinato a 6 GB di RAM LPDDR4X e 128 GB di spazio di archiviazione integrato UFS2.1. La memoria del telefono è espandibile tramite scheda microSD (fino a 2 TB).

Per quanto riguarda il comparto ottico, LG V40 ThinQ sfoggia un’esclusiva configurazione a tre fotocamere sul retro. Il sensore principale da 12 megapixel ha un’apertura f / 1,5, dimensioni pixel di 1,4 micron e angolo di visione di 78 gradi, il secondo sensore grandangolare da 16 megapixel è dotato di apertura f / 1,9, mentre il terzo sensore da 12 megapixel sfoggia un teleobiettivo con apertura f / 2,4, con angolo di visione di 45 gradi.

Sul davanti, lo smartphone è caratterizzato da una doppia fotocamera con un sensore primario da 8 megapixel (apertura f / 1.9, dimensione dei pixel di 1,4 micron) e un sensore secondario grandangolare da 5 megapixel (apertura f / 2,2).

La configurazione della telecamera posteriore include anche la messa a fuoco automatica a doppia fase (PDAF), una funzionalità HDR migliorata e una modalità AI Cam aggiornata, con la possibilità di riconoscere fino a 19 soggetti.

Le opzioni di connettività su LG V40 ThinQ includono 4G LTE, Wi-Fi 802.11ac, Bluetooth v5.0 LE, GPS, NFC, USB Type-C e un jack per cuffie da 3,5 mm. Il telefono è inoltre dotato di una batteria da 3,300 mAh, con supporto per Qualcomm Quick Charge 3.0 e ricarica wireless veloce. Altre caratteristiche includono un sensore di impronte digitali posizionato sul retro e il riconoscimento facciale.

Il prezzo di LG V40 ThinQ negli USA è di 900 dollari (circa 783 euro). Il telefono sarà disponibile nelle opzioni di colore Aurora Black, Moroccan Blue, Platinum Gray, e Carmine Red, anche se solo i primi due colori sono stati annunciati per il solo mercato statunitense.