Dopo aver lanciato di recente V30S ThinQ e V30S + ThinQ, LG ha annunciato l’ultimo modello della serie ThinQ. Si tratta ovviamente di G7 ThinQ, che in molti ritengono possa essere il prossimo fiore all’occhiello dell’azienda sudcoreana, anche per via delle funzionalità basate sull’intelligenza artificiale.

LG G7 ThinQ, il render rivela le funzionalità AI

lg g7 thinq

Nelle ultime ore, è emerso un banner all’apparenza promozionale di LG G7 ThinQ: nel “leak” viene suggerita la presenza di un display a schermo intero con un notch molto simile a quello dell’iPhone X, come ormai consuetudine per molti degli ultimi dispositivi dei brand più importanti.

Il celebre blogger Evan Blass, nella giornata di martedì, ha anticipato su Twitter quello che sembra a tutti gli effetti uno scatto promozionale di LG G7 ThinQ, che si preannuncia come un top di gamma. Stando ai report comparsi online nelle scorse settimane, il telefono sarà incentrato sull’intelligenza artificiale, a conferma degli sforzi che LG ha messo in campo per la serie ThinQ. Sui dispositivi AI di LG sono incluse funzionalità come AI Cam che contribuiranno a migliorare la qualità dell’immagine lavorando su quattro diversi livelli di ottimizzazione.

Proprio di recente, la casa della Corea del Sud ha annunciato che svelerà il suo prossimo prodotto in occasione di un evento di lancio programmato per il 2 maggio a New York, seguito da un lancio nazionale a Seoul il giorno dopo.

Dando uno sguardo alle specifiche della fotocamera, l’LG G7 ThinQ si presenta con una doppia configurazione della fotocamera posteriore con due sensori da 16 megapixel: un passo avanti rispetto alla configurazione combinata da 16 megapixel e 13 megapixel che abbiamo visto su LG V30. Il telefono offrirà anche il supporto per la registrazione e la riproduzione HDR 10. LG G7 ThinQ sfoggerà inoltre un display LCD M + con un pannello che a detta degli esperti del settore sarà due volte più luminoso del G6 e molto più colorato.