LG G6 primo dispositivo Android a poter vantare la compatibilità con i contenuti HDR e Dolby Vision: l’annuncio di Netflix.

LG G6

LG G6, belle soddisfazioni. Netflix infatti ha ufficializzato una importante notizia. A partire dalla versione 5.0 della propria app per Android, LG G6 sarà il primo dispositivo Android a poter vantare la compatibilità con i contenuti HDR e Dolby Vision.

Come funziona? Una volta proceduto ad aggiornare l’app per Android, tutti gli utenti possessori del più recente top di gamma dell’azienda coreana potranno visualizzare dei contenuti unici realizzati con la gamma colori DCI-P3.

Appena due mesi fa Neil Hunt, CEO di Netflix, aveva promesso di realizzare dei tagli specifici per i dispositivi mobili di tutti contenuti streaming presenti nella loro piattaforma nel più breve tempo possibile. E la promessa è stata brillantemente mantenuta.

Ricordiamo alcune delle caratteristiche dell’LG G6 presentato a marzo a Barcellona. Il display QHD FullVision da 5,7 ad esempio, una superficie sorprendentemente grande su un dispositivo sottile che permette di avere un enorme spazio per le proprie attività, come scrivere messaggi o mail, navigare su Internet e giocare. Il formato 18:9 e la risoluzione QHD Plus assicurano poi una qualità superiore delle immagini per una visione più coinvolgente. Performante anche la fotocamera anteriore con grandangolo e la registrazione audio di livello superiore con i due microfoni grazie all’elevato AOP (Punto di Sovraccarico Acustico) e all’opzione di registrazione in alta fedeltà.

Si parla intanto anche di un LG G6 Mini che dovrebbe tuttavia mantenere una diagonale del display sopra i 5 pollici. Tra le indiscrezioni, ci sarebbero un processore Qualcomm Snapdragon 821, 4 GB di RAM, una fotocamera sul retro da 13 megapixel e probabilmente una cornice molto sottile. Il prezzo dovrebbe subire un ribasso di qualche centinaia di euro rispetto al G6.