Il nuovo top di gamma della casa produttrice coreana, l’LG G5, come ben saprete è presente in commercio dal mese di aprile 2016, ma già tempo circolano in rete conferme del fatto che il primo device con a bordo il sistema operativo Android modulare in circolazione avrà affianco a se una variante mini chiamata al 99% con il seguente nome: LG G5 Lite.

LG G5 Lite

LG G5 Lite certificato da TENAA: vediamo le caratteristiche tecniche

Entrando nel dettaglio, nelle scorse ore, esattamente con il nome in codice LG H848, la variante Lite del G5 è stata ufficialmente certificata dall’importante TENAA, nonché autorità delle telecomunicazioni cinese. Come spesso accade in queste circostanze, grazie al documento divulgato sul web, abbiamo modo di farvi visualizzare come sarà il dispositivo esteticamente e possiamo elencare anche la probabile scheda tecnica, evidenziando comunque che il tutto non è assolutamente ufficiale.

Stando a quanto fatto trapelare da TENAA, LG G5 Lite molto probabilmente arriverà sul mercato con a bordo una CPU Qualcomm Snapdragon 652, al posto del potentissimo Snapdragon 820 presente a bordo dell’LG G5. Concentrandoci sul SOC, quest’ultimo possiede quattro core Cortex-A72 e quattro core Cortex-A53, assieme con GPU Adreno 510 e 3GB di RAM (invece di 4GB di memoria RAM presenti a bordo del  G5).

Passando al display il G5 Lite del colosso coreano sarà dotato di un pannello da 5.3 pollici con una risoluzione QHD, avrà in pratica la medesima struttura modulare del G5 base e offrirà inoltre un comparto fotografico con tanto di sensore doppio da 16 megapixel e 8 megapixel oltre che ad una fotocamera posta davanti da ben 8 megapixel, più che utile per chi desidera scattare selfie ad una qualità che pochi device Android si possono permettere.

Il Chip S652 tra l’altro supporta senza alcun problema la registrazione di video a risoluzione 2160p, dunque i video che si registreranno dovrebbero essere in risoluzione 4K. Lo storage sarà da 32GB, mentre la piattaforma mobile Android Marshmallow versione 6.0.

Queste riportate nell’articolo possiamo benissimo definirle le prime info concrete in merito all’LG G5 Lite, dunque ad ogni modo nel corso delle prossime settimane siamo sicuri che avremo modo di conoscere maggiori dettagli.  Cosa ne pensate della scelta di LG di optare anche per una versione Lite del suo potentissimo top di gamma?